FANDOM


Valar Dohaeris è il trentunesimo episodio della serie il Trono di Spade e il primo della terza stagione. È stato trasmesso per la prima volta negli USA il 31 marzo 2013 e in Italia il 10 maggio 2013. L'episodio è stato scritto da David Benioff e D.B. Weiss e diretto da Daniel Minahan.

Trama

Jon viene portato da Mance Rayder, il Re oltre la Barriera mentre i sopravvissuti dei Guardiani della Notte si ritirano a sud. Ad Approdo del Re, Tyrion chiede una ricompensa, Ditocorto offre a Sansa una via per fuggire mentre Cersei organizza una cena per la famiglia reale. Daenerys naviga alla volta della Baia degli Schiavisti.

Riassunto

Oltre la Barriera

I Guardiani della Notte sono stati attaccati da un'orda di Estranei e non-morti nella battaglia al Pugno dei Primi Uomini. Samwell Tarly riesce a sfuggire alle creature venendo salvato dal Lord Comandante Jeor Mormont. Per l'impossibilità di avvisare via corvi i Sette Regni, i Guardiani della Notte sono costretti ad intraprendere il lungo viaggio di ritorno alla Barriera per avvisare tutto il reame dell'incombente minaccia.

Intanto Jon Snow, prigioniero di Ygritte e del Lord delle Ossa, arriva al grande accampamento del Popolo Libero. Qui vede dei giganti e conosce anche Tormund Veleno dei Giganti. Incontra poi il Re oltre la Barriera, Mance Rayder, e lo convince a lasciarlo in vita dimostrandogli di essere a conoscenza dell'esistenza degli Estranei.

Ad Approdo del Re

Tyrion Lannister, ancora convalescente dalla ferita ricevuta durante la battaglia delle Acque Nere,  riceve la visita di sua sorella Cersei e i due parlano riguardo la sua intenzione di incontrare il lord loro padre, Tywin, che potrebbe screditare e compromettere la posizione della regina reggente. L'incontro invece tratta altri argomenti: il Folletto si aspetta gratificazione e preoccupazione per il suo stato di salute e per il valore dimostrato in battaglia, inoltre avanza la pretesa di ereditare Castel Granito, roccaforte di Casa Lannister (Jaime, entrando nella Guardia Reale, ha rinunciato ad ogni diritto ereditario). Tywin è indignato e respinge fermamente le pretese del figlio minore.

Sansa Stark riceve una visita da parte di Petyr Baelish, che le promette di portarla con lui al Nord alla prima occasione. Ritornando da una visita al Grande Tempio di Baelor, dove si celebreranno le nozze reali, Re Joffrey e la futura regina Margaery Tyrell passano per Fondo delle Pulci, quartiere periferico della capitale. Margaery Tyrell decide fermarsi e di entrare in un orfanotrofio, mostrando bontà e gentilezza ai bambini orfani dei soldati morti nel recente assedio; il re è disgustato dallo stato di degrado della città e ne rimane fuori, aspettando la sua promessa sposa dentro una portantina coperta. La sera stessa, a cena, Joffrey, Cersei ed i fratelli Tyrell, Margaery e Loras, commentano i vari avvenimenti della giornata malcelando i propri rancori.

A Roccia del Drago

Davos Seaworth è sopravvissuto alla battaglia di Approdo del Re e si risveglia abbandonato su uno scoglio, ma riesce a segnalare fortunosamente la sua posizione ad una nave vicina. Il veliero appartiene al pirata Salladhor Saan, che lo scorta a Roccia del Drago.

Re Stannis e Melisandre si stupiscono della sopravvivenza di ser Davos, che non esita a rimproverarli per la loro brutalità nei confronti dei prigionieri Lannister. Provocato ed incolpato del brutale destino della battaglia da Melisandre, Davos cerca di pugnalarla senza successo e Stannis lo fa dunque arrestare.

Ad Harrenhal

Le armate degli Uomini del Nord hanno lasciato le Terre dell'Ovest e si sono addentrati nelle Terre dei Fiumi. Robb Stark e Roose Bolton entrano nella fortezza abbandonata precedentemente dai Lannister e trovano 200 dei loro uomini massacrati dalla Montagna. Tra i sopravvissuti vi è Qyburn, un ex Maestro della Cittadella che Bolton assolda nella sua armata. Il Re del Nord fa poi rinchiudere sua madre Catelyn in una cella per aver liberato Jaime Lannister.

Nella Baia degli Schiavisti

Salpata da Qarth, Daenerys Targaryen, assieme a Jorah Mormont, i suoi tre draghi e il suo misero khalasar, è diretta ad Astapor in cerca di un esercito. Una volta sbarcata, viene accolta da Kraznys mo Nakloz, il locale schiavista proprietario dell'esercito di schiavi chiamati Immacolati, intenzionato a vendere gli 8.000 uomini al miglior offerente. Dopo l'incontro, Daenerys e Jorah discutono sul futuro degli Immacolati e mentre parlano vengono attratti da una bambina, che si rivelerà poi essere un'assassina mandata dagli Stregoni di Qarth. Dany viene provvidenzialmente salvata da ser Barristan Selmy. Dopo essersi presentato, il cavaliere chiede perdono a Daenerys e le chiede inoltre di poter diventare una sua Guardia Reale, per servire la figlia del re (Aerys II detto il Re Folle) che anni prima non era riuscito a proteggere.

Apparizioni

Prima

Morti

Cast

  • Nell'episodio sono presenti 21 dei 28 protagonisti della terza stagione.

Protagonisti

Guest star


Nei libri

L'episodio si basa sui seguenti capitoli di Lo scontro dei re:

  • Capitolo 63, Daenerys V

L'episodio si basa sui seguenti capitoli di Tempesta di spade:

  • Prologo
  • Capitolo 2, Catelyn I
  • Capitolo 4, Tyrion I
  • Capitolo 5, Davos I
  • Capitolo 7, Jon I
  • Capitolo 8, Daenerys I
  • Capitolo 10, Davos II
  • Capitolo 18, Samwell I
  • Capitolo 23, Daenerys II
  • Capitolo 57, Daenerys V

L'episodio si basa sul seguente capitolo di Il banchetto dei corvi:

  • Capitolo 28, Cersei VI
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.