FANDOM


Jon snow 6x10 fdnj

Uomini del Nord (Northmen o Northerners) è un termine usato a Westeros per indicare gli abitanti del Regno del Nord, nella regione omonima tra l'Incollatura e la Barriera che discendono dai Primi Uomini.

Cultura

Gli uomini del Nord discendono dai Primi Uomini e sono rinomati per essere onesti, forti, una stirpe tenace che disprezza le comodità del sud. La maggior parte venera gli Antichi Dei e i loro alberi-diga, alcuni, invece, sono più inclini a riconoscere i nuovi dei. Ci sono alcune case che tuttavia seguono il Culto dei Sette Dei, come la Casa Manderly di Porto Bianco, la Casa Whitehill e la Casa Wells. La maggior parte dei cavalieri del Nord vivono nella regione più a sud. Il freddo constante e la morsa di gelo dell’inverno rendono profondamente diversi gli uomini del Nord dalle popolazioni a sud dell’Incollatura. La loro intera vita si basa sul fatto che l’inverno è in arrivo e loro devono essere pronti a sopravvivere. I terreni e il clima del Nord non rendono facile la vita quotidiana, quindi in un ambiente di questo tipo non c’è spazio per inutile cortesie, rituali di corte, o capricci e tornei. Gli uomini del Nord hanno una lunga memoria: se un lord non cerca la sua giusta vendetta, i suoi uomini possono minacciarlo rivoltandosi contro di lui. Alcuni uomini del Nord vivono in aree remote e lontane dove si riuniscono in piccoli clan e tribù. Queste genti isolate come i Crannogmen, i clan delle montagne e gli Skagosi, nonostante siano alfieri degli Stark, hanno mantenuto le loro tradizioni e i loro usi a patto che rimangano fedeli a Grande Inverno.

L'araldica del Nord è molto più lineare di quella del Sud, e mostra una minore diffusione della cavalleria; a causa delle differenze religiose, la maggior parte degli uomini del Nord rifiuta di prendere gli ordini sacri non potendo, perciò, diventare cavalieri. Ciò nonostante, hanno in grande considerazione la confraternita dei Guardiani della Notte. Secondo una fonte semi-ufficiale del 2005, il Nord avrebbe a disposizione circa 45.000 soldati, purtroppo richiamarli tutti in una regione così grande è un arduo compito.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.