FANDOM


Esiste un solo dio, e il suo nome è Morte. E c'è una sola cosa che diciamo alla Morte: "Non oggi".
-- Syrio Forel ad Arya Stark
 

Syrio Forel era un braavosiano, maestro di spada ed ex Primo spadaccino di Braavos

Biografia

Passato

Il giorno in cui la vecchia Prima Spada muore, il Signore del Mare di Braavos manda a chiamare Syrio. Viene chiesto a Syrio di dire al Signore del Mare cosa pensasse del gatto che portava sulle ginocchia e che si diceva provenisse da una terra lontana. Syrio gli risponde sinceramente, affermando di aver visto gatti simili migliaia di volte per le vie di Braavos. Proprio perché vede le cose per come sono, viene nominato Primo Spadaccino.

Prima stagione

Eddard Stark assume Syrio per insegnare a Arya Stark come usare la propria spada, Ago, credendo che la lama sottile si sarebbe adattata bene allo stile dei Danzatori dell’Acqua braavosiani. Syrio addestra Arya usando spade di legno. Le insegna anche come muoversi e pensare come un guerriero: a essere percettiva, a muoversi con grazia e a controllare la propria paura. Quando Cersei Lannister dispone che tutti gli Stark nella Fortezza Rossa vengano imprigionati o uccisi, Syrio ordina ad Arya di scappare mentre lui tiene a bada gli uomini dei Lannister. Syrio sconfigge e uccide cinque uomini dei Lannister con solo una spada da addestramento e poi attacca Meryn Trant. Arya scappa, obbedendo agli ordini di Syrio, il quale combatte con Trant, venendo ucciso.

Arya fa tesoro delle parole di Syrio e lascia che esse guidino le proprie azioni attraverso le situazioni difficili sebbene siano passati anni dal loro ultimo incontro.

Dietro le quinte

  • Syrio Forel è stato interpretato da Miltos Yerolemou mentre in italiano è stato doppiato da Vittorio Guerrieri.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.