FANDOM


Ser Rodrik Cassel era il Maestro d'Armi di Grande Inverno e fedele servitore di Casa Stark. Ha addestrato RobbJon SnowTheon Greyjoy all'uso delle armi. Fu giustiziato al suo stesso allievo Theon durante la presa di Grande Inverno.

Biografia

Passato

Ser Rodrik Cassel era il Maestro d'Armi di Grande Inverno e addestrò all'uso delle armi i giovani Eddard e Benjen Stark. Ha combattuto nella Ribellione di Robert ed è grande amico di Grande Jon Umber, Lord di Ultimo Focolare. Suo nipote Jory Cassel è il capitano delle guardie di Grande Inverno.

Prima stagione

Ser Rodrik Cassel è presente quando Lord Eddard Stark giustizia Will, un disertore dei Guardiani della Notte ed è poi presente quando Re Robert Baratheon arriva in visita a Grande Inverno assieme alla famiglia reale.

Dopo la scoperta della provenienza della daga in acciaio di Valyria utilizzata per il tentato assassinio di Bran Stark, Ser Rodrik accompagna Lady Catelyn Tully ad Approdo del Re. Qui incontrano Petyr Baelish, il quale rivela loro che la daga utilizzata nell'attentato a Bran appartiene a Tyrion Lannister. Dopo aver informato Eddard del tentato omicidio di Bran, viene deciso che Catelyn faccia ritorno a Grande Inverno.

Durante il rientro, in una locanda nelle Terre dei Fiumi, ser Rodrik e Catelyn incontrano Tyrion Lannister che riconosce Catelyn. A causa di ciò che Baelish le ha detto, Catelyn accusa Tyrion di essere il responsabile dell'attentato a suo figlio e lo prende prigioniero. La donna lo porta nella Valle di Arryn dove sua sorella risiede. Ad alta voce ella rivela però di volersi dirigere a Grande Inverno, così da confondere i suoi nemici. Durante il viaggio attraverso le Montagne della Luna, vengono aggrediti per due volte dai Clan delle Montagne. Nella prima schermaglia Ser Rodrik la spunta col campione del gruppo, ma riceve un taglio profondo sul braccio sinistro e una ferita di striscio infertagli da una lancia.

Arrivati a Nido dell'Aquila, Tyrion Lannister chiede un processo per combattimento e, dopo la vittoria del suo campione, il mercenario Bronn, riesce a riguadagnarsi la libertà. Prima di lasciare il palazzo, Lord Tyrion chiede indietro a ser Rodrik il suo denaro che gli era stato confiscato al momento dell'arresto.

Arriva la notizia che nella capitale Ned Stark è stato arrestato dal nuovo Re Joffrey Baratheon con l'accusa di tradimento. Robb raduna allora tutti i vassalli del Nord e marcia verso sud per dichiarare guerra al Trono di Spade e a Casa Lannister. Lady Catelyn decide di unirsi a Robb nel Moat Cailin, e Ser Rodrik la accompagna all'accampamento di Robb. Quando Robb, dovendo attraversare il fiume Tridente, decide di trattare con Lord Walder Frey, Catelyn si offre di andare a parlare lei con il vecchio Frey. Ser Rodrik tenta inutilmente di convincere lady Catelyn a farlo venire con lei. Rodrik Cassel è presente quando Jaime Lannister viene fatto prigioniero in seguito alla battaglia del Bosco dei Sussurri e poi quando Robb Stark è acclamato Re del Nord.

Seconda stagione

Re Robb decide di nominare ser Rodrik Cassel come castellano di Grande Inverno per tenere al sicuro Bran e Rickon, mentre invia sua madre Catelyn Stark nelle Terre della Tempesta per trattare con Renly Baratheon.

Con Robb e Lady Catelyn a sud, Ser Rodrik amministra Grande Inverno insieme a Maestro Luwin. Quando gli Uomini di Ferro attaccano Piazza di Torrhen, Ser Rodrik guida un'armata, che comprende gran parte della guarnigione di Grande Inverno, a scacciarli. Gli Uomini di Ferro, sotto il comando di Dagmer Mascella Spaccata, gli permettono di respingere le loro forze nella battaglia di Piazza di Torrhen, attirando Ser Rodrik lontano dal castello mentre altri Uomini di Ferro guidati da Theon Greyjoy, che ha tradito Robb e giurato fedeltà al padre Balon, attaccano e conquistano Grande Inverno.

Theon giustizia ser Rodrik

Theon Greyjoy si prepara a giustiziare Rodrik Cassel.

Ser Rodrik raduna più forze, questa volta per assediare Grande Inverno, ma viene catturato dagli Uomini di Ferro, i quali lo portano nel cortile di Grande Inverno davanti a Theon, auto-proclamatosi "Principe di Grande Inverno". Theon minaccia di rinchiudere ser Rodik nei sotterranei, ma quando l'uomo gli sputa in faccia come risposta, Dragmer consiglia a Theon di giustiziarlo per imporre la sua autorità e farsi rispettare. Ser Rodrik sfida Theon dicendogli di essere lui stesso ad eseguire la sentenza, come da tradizione a Grande Inverno che chi dice la sentenza deve anche essere colui che la esegue. Prima di incontrare la sua fine, ser Rodrik dice a Bran di non piangere, in quanto tra poco avrebbe incontrato suo padre. Theon non riesce a decapitare ser Rodrick con un solo colpo, condannando l'ex Maestro d'Armi ad una morte non proprio veloce e rapida.

Dietro le quinte

  • Rodrik Cassel è stato interpretato da Ron Donachie mentre in italiano è stato doppiato da Angelo Nicotra.
  • Ron Donachie è il padre di Daniel Portman, attore che interpreta Podrick Payne.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.