FANDOM


Lord Robin Arryn, chiamato anche "dolce pettirosso" da sua madre, è l’unico figlio ed erede di Jon Arryn e della moglie Lysa Tully nonché Lord di Nido dell'Aquila, capo della Casa Arryn, Protettore dell'Est e Lord Protettore della Valle di Arryn.  

Sua madre fu uccisa da Petyr Baelish quando improvvisamente la spinse fuori dalla Porta della Luna. Petyr fu nominato il Lord Protettore della Valle fino alla sua esecuzione, lasciando Robin l'unico sovrano della Valle. In qualità di uno dei lord di Westeros, Robin partecipa al Gran Concilio del 305 CA, insieme al generale delle sue armate Lord Yohn Royce, e accetta l'incoronazione di suo cugino, Bran Stark, come Re dei Sei Regni. 

Biografia

Passato

Robin nacque ad Approdo del Re, dove suo padre Jon Arryn prestava servizio come Primo Cavaliere del Re per Robert Baratheon.

Quando Jon si ammala e muore improvvisamente lascia tutto in eredità al figlio e sua madre, per timore che venga fatto del male al suo bambino, fugge con lui al Nido dell'Aquila.

Prima stagione

Catelyn Robin Lysa

Catelyn con Robin e Lysa al processo di Tyrion Lannister.

Catelyn Stark ha arrestato Tyrion Lannister poiché accusato di aver ordito il tentato omicidio del figlio Bran Stark e lo porta a Nido dell'Aquila affinché venga processato da sua sorella Lysa e i giudici della Valle di Arryn.

Arrivata nella sala principale, Catelyn è scioccata del vedere che Lysa allatta ancora Robin al suo seno, nonostante il bambino abbia già 10 anni. Robin assiste al processo di Tyrion Lannister e dice di voler vedere "che l'uomo cattivo voli", ovvero che il Lannister venga spinto giù dalla Porta della Luna. Quando Lysa definisce Robin un sovrano forte e potente, degno del comando della Valle, Catelyn sembra scettica.

Tyrion accetta di confessare i suoi crimini e viene portato davanti all'Alta Sede. Presenta un elenco di piccoli reati commessi durante l'infanzia e Robin sembra particolarmente incuriosito da alcuni di essi. Tyrion chiede un processo in combattimento per dimostrare la sua innocenza e invita suo fratello Jaime Lannister a essere il suo campione, anche se comunicare a Jaime e il suo arrivo richiederebbe molti giorni. Quando la sua richiesta viene rifiutata, il mercenario Bronn accetta di essere il suo campione, con grande sorpresa e sollievo di Tyrion. Bronn trionfa contro il campione di Lysa, Ser Vardis Egen, e lui e Tyrion sono liberi di lasciare Nido dell'Aquila. Robin Arryn è deluso per essere stato privato di un'esecuzione attraverso la Porta della Luna.

Catelyn visita Robin e Lysa prima di lasciare la Valle per raggiungere l'esercito di suo figlio Robb Stark. Chiede a Lysa di impegnare i cavalieri della Valle nella guerra al fianco degli Stark e Tully, ma Lysa rifiuta, dicendo che i cavalieri della Valle rimarranno nella Valle per difendere Robin, il loro lord.

Quarta stagione

Petyr Baelish, detto "Ditocorto", diventa il nuovo patrigno di Robin Arryn sposando sua madre, Lysa. Un giorno, Petyr porta a Nido dell'Aquila Sansa Stark, figlia di Catelyn Stark e quindi cugina di Robin. Ditocorto porta al figlioccio un regalo: una spilla di cristallo raffigurante un falco. Robin getta la spilla giù dalla Porta della Luna per vedere se voli.

Robin Arryn e Sansa Stark

Robin Arryn con sua cugina Sansa Stark.

Un giorno, Robin Arryn visita sua cugina Sansa che si trova in uno dei cortili di Nido dell'Aquila mentre sta costruendo un castello di neve raffigurante Grande Inverno, la sua casa. Quando Robin le suggerisce di aggiungere una Porta della Luna, si abbatte accidentalmente su una delle torri che Sansa ha costruito. All'inizio, lei lo rimprovera delicatamente, ma mentre diventa petulante, insistendo sul fatto che non l'ha rovinato, Sansa gli dà uno schiaffo. Quindi il giovane lord corre di nuovo nel castello. Più tardi, sua madre Lysa Arryn muore cadendo dalla Porta della Luna in circostanze sconosciute (in realtà spinta da Petyr Baelish).

Petyr Baelish e Robin Arryn

Petyr Baelish e Robin dopo la morte di Lysa.

Interrogato da Lord Yohn Royce e Lady Anya Waynwood, Ditocorto riesce a persuaderli che quello di Lysa è stato un suicidio, anche grazie alla falsa testimonianza di Sansa. Successivamente Petyr Baelish convince i tre a nominare il giovane Robin, Lord della Valle. Inizialmente i tre sono contrari in quanto Robin è ancora un ragazzino ma Peryr replica che anche un ragazzino può diventare un uomo potente. Lui poi si propone di portare Lord Robin a fare un viaggio per la Valle affinché prenda coscienza dei suoi domini.

Quinta stagione

Robin inizia il suo addestramento nelle arti militari sotto la supervisione di Lord Yohn Royce. A causa delle sue fragili condizioni e della sua infanzia protetta, i tentativi di Robin di spadaccino sono piuttosto pietosi per un ragazzo della sua età. Petyr Baelish e Sansa Stark lasciano Robin partendo verso il Nord.

Sesta stagione

Robin Arryn S6

Robin Arryn continua il suo addestramento.

Robin sta facendo pratica di tiro con l'arco a Pietra di Runa ancora sotto la guida di Lord Yohn Royce, anche se sembra avere tanto successo con l'arco quanto con la spada. Arriva Petyr Baelish, a cui si riferisce come "zio Petyr", che gli ha portato un altro regalo: un raro esemplare di falco in carne ed ossa. Ditocorto mette in dubbio la lealtà di Yohn, ma Robin, su consiglio dello zio Petyr, gli concede la clemenza. Petyr Baelish riesce poi a manipolare ancora una volta il giovane Robin convincendolo a inviare gli eserciti della Valle di Arryn al nord per difendere sua cugina, Sansa Stark, da Casa Bolton.

Ottava stagione

Robin Yohn Gran Concilio S8

Robin Arryn partecipa al Gran Concilio del 305 CA.

Dopo la battaglia di Approdo del Re e l'assassinio di Daenerys Targaryen per mano di Jon Snow, Lord Robin Arryn partecipa al Gran Concilio del 305 CA ad Approdo del Re accompagnato da Lord Yohn Royce per rappresentare la Valle di Arryn all'incontro con tutti i lord e lady più potenti di Westeros. Robin presta attenzione a tutte le discussioni ma non interviene mai, mostrando imbarazzo assieme ai suoi cugini Stark quando suo zio Edmure Tully si propone come nuovo sovrano. Lord Robin dà poi il suo consenso all'elezione di suo cugino Bran Stark come nuovo Re dei Sei Regni.

Nei libri

Nei libri delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, il personaggio si chiama Robert Arryn. Il nome fu cambiato per la serie televisiva per non confonderlo con Robert Baratheon e Robb Stark (sia Robert Arryn che Robb nei libri sono stati chiamati proprio in onore di Robert Baratheon).

Robert ha sei anni all'inizio della saga libraria. Robert diventa signore della Valle dopo la morte di suo padre, ma non assume il titolo di Protettore dell’Est, che re Robert Baratheon affida a Jaime Lannister. Prima dell’ascesa del bambino sullo scranno di Nido dell’Aquila, lord Tywin Lannister si offre di prenderlo come protetto, una proposta che non aveva mai fatto a nessuno (Eddard Stark crede che lord Tywin voglia approfittarne per prendere Robert come ostaggio). Re Robert Baratheon sembra propenso ad accettare, ma Lysa Tully lascia la corte di Approdo del Re con il figlio per evitare che venga affidato ad altri. Quando Robert usa la sua bambola per distruggere il castello di neve, riproduzione di Grande Inverno, costruito dalla cugina Sansa Stark, sotto le spoglie di Alayne Stone, dopo essere stato colpito da Sansa, il giovane lord viene colpito da una crisi di convulsioni e portato via da Maestro Colemon. A seguito della morte della madre Lysa Tully, Robert si fa ancora più emotivo e instabile e si lega morbosamente a Sansa Stark, che assume un ruolo materno nei confronti del bambino. Seguendo il suggerimento di Petyr BaelishMaestro Colemon fa uso del dolcesonno per curare gli attacchi di convulsioni di Robert, nonostante il maestro sia preoccupato per gli effetti collaterali potenzialmente fatali dell’uso prolungato di tale farmaco.

Dietro le quinte

  • Robin Arryn è stato interpretato dall'attore brasiliano Lino Facioli.
  • Robin Arryn è il lord di Westeros in carica da più tempo di tutti. Robin è infatti diventato Lord di Nido dell'Aquila alla morte di suo padre Jon Arryn e quindi già dall'inizio della Prima Stagione ed è ancora in carica alla fine dell'ottava e ultima stagione.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.