FANDOM


Lord Renly Baratheon era il lord di Capo Tempesta e fratello minore di Re Robert e di Lord Stannis Baratheon. I tre sono figli di Steffon Baratheon e Cassana Estermont. Nel Concilio Ristretto di Robert, Renly ha il ruolo di Maestro delle Leggi.

Renly era un uomo dal sorriso sempre acceso, divertente e sempre di buon umore, tanto che si è guadagnato, a differenza di Stannis, l'amore del popolo anche per la sua generosità verso di esso. Era il lord di Capo Tempesta, nonostante esso spettasse di diritto a suo fratello Stannis. Renly era omosessuale ed era legato ad una relazione con il suo ex-scudiero Loras Tyrell anche se le leggi dei Sette Dei puniscono l'omosessualità.

Alla morte di Robert fugge a sud, ad Alto Giardino, dove si allea con Mace Tyrell e ne sposa la figlia Margaery per cementarne l'alleanza. In cambio i Tyrell e i loro alfieri lo acclamano legittimo Re dei Sette Regni e gli giurano fedeltà. Si dirige con un esercito composto da forze di Capo Tempesta, Alto Giardino ed i loro vassalli verso Approdo del Re ma deve cambiare direzione verso Capo Tempesta poiché suo fratello Stannis l'ha messa sotto assedio. A Capo Tempesta avviene un breve incontro tra i due fratelli dove ognuno ordina all'altro di riconoscerlo come legittimo re. Entrambi rifiutano la proposta dell'altro e preparano i propri eserciti a scontrarsi tra di loro con Renly fiducioso nella vittoria poiché le proprie forze soverchiano quelle del fratello. La notte prima della battaglia Renly viene trafitto al cuore nella sua tenda da un'ombra con il volto di suo fratello Stannis evocata dai riti oscuri della sacerdotessa di Rh'llor al seguito di Stannis, Melisandre. La sua morte fa sì che la maggior parte dei suoi vassalli delle Terre della Tempesta e dell'Altopiano si sottomettano immediatamente a suo fratello Stannis riconoscendolo come nuovo re.

Biografia

Passato

Renly e il terzo e ultimo figlio di Lord Steffon Baratheon e di sua moglie Cassana Estermont. Ha due fratelli maggiori: Robert e Stannis. Renly era sicuramente il più carismatico e allegro dei fratelli Baratheon, dilettandosi della compagnia di amici e a frequentare balli in maschera e altre iniziative.

Durante la Ribellione di Robert, Renly è solo un ragazzo e viene tenuto al sicuro per fare in modo che non venga preso come ostaggio. Verso il termine della guerra, Robert, dopo aver detronizzato il Re Folle ed essere diventato re, inviò Stannis a Roccia del Drago per catturare gli ultimi due eredi della Casa Targaryen: Viserys e Daenerys. Stannis conquistò l'isola ma non riuscì a catturare i due Targaryen, che scapparono verso le Città libere. Robert, furioso, decide di lasciare il titolo di Lord di Capo Tempesta a Renly anziché a Stannis, pur essendo Renly il fratello minore, mentre a Stannis cede il titolo di Lord di Roccia del Drago. Ligio al dovere, Stannis si attenne all'ordine ma a causa di questo episodio avrebbe provato rancore verso sia Robert che Renly per tutti gli anni a seguire, ritenendosi insultato.

Le terre di Capo Tempesta sono molto più ampie e ricche di quelle di Roccia del Drago, e permettono quindi a Renly di avere più potere rispetto al fratello maggiore.

Un giorno in visita all'isola di Tarth, Renly Baratheon partecipò ad un ballo indetto da Lord Selwyn Tarth sperando di trovare un marito per la figlia Brienne. Durante il ballo, tuttavia, quasi tutti gli invitati presero a sbeffeggiare Brienne per il suo aspetto non attraente, deridendola e facendola scoppiare in lacrime. Renly, al contrario, si mise a ballare con lei cercando di consolarla, lasciando tutti gli altri presenti senza parole.

Durante il suo governo a Capo Tempesta, Renly prende Loras Tyrell come scudiero e intrattiene un stretta relazione con il ragazzo. Qualche tempo dopo essere diventato uomo, Renly viene nominato Maestro delle Leggi nel Concilio Ristretto del fratello Robert. 

Prima Stagione

Concilio Ristretto S1

Renly (quarto da sinistra) partecipa a una seduta del Concilio Ristretto.

Renly Baratheon partecipa alla prima seduta del Concilio Ristretto presieduta da Lord Eddard Stark, nominato nuovo Primo Cavaliere del Re dopo la morte di Jon Arryn. Giorni dopo, Renly assiste al torneo indetto in occasione della nomina di Eddard a Primo Cavaliere: i primi ad affrontarsi sono ser Loras Tyrell e ser Gregor Clegane. Il giovane Tyrell vince il duello disarcionando l'avversario, ma Clegane, infuriato, decapita il suo cavallo e attacca a sorpresa l'avversario mentre questi sta già porgendo omaggio alla famiglia reale. La morte di Loras viene evitata dall'intervento di Sandor Clegane, fratello di Gregor, che si frappone tra i due, e soltanto il comando imperioso di re Robert Baratheon ferma i due fratelli dall'uccidersi. Più tardi Ser Loras dona una candida rosa alla fanciulla più bella presente al torneo, in questo caso Sansa Stark, che si innamora immediatamente di lui.

Loras-and-Renly-renly-and-loras-35059273-1280-720

Loras Tyrell e Renly Baratheon.

Successivamente Loras è visto radere il petto di re Renly nella sua camera. Nonostante Renly sia il quarto nella linea di successione, Loras cerca di convincerlo a rivendicare il Trono di Spade, sostenendo che non possa esistere un re migliore di lui. Il nipote Joffrey è un ragazzino avido e crudele e non merita il trono, mentre l'altro nipote, Tommen, è ancora troppo piccolo per regnare. Il fratello Stannis invece, non ha le caratteristiche adatte. Dopo di chè, i due si baciano e Loras sfila via i pantaloni del suo re, inginocchiandosi.

Robert Baratheon a caccia

Renly accompagna il fratello Robert a caccia.

Renly fa parte del gruppo che accompagna Re Robert durante la fatidica battuta di caccia nel Bosco del Re che ne causerà la morte. Robert, infatti, inebriato dal troppo vino datogli dallo scudiero Lancel Lannister, manca il colpo e viene ferito a morte da un cinghiale. Tornati alla Fortezza Rossa, mentre Robert giace in fin di vita, il giovane approccia lord Eddard Stark e gli suggerisce di prendere il controllo sui principi prima che la regina Cersei possa colpire, proponendosi anche come successore di Robert al Trono di Spade. Eddard tuttavia rifiuta l'offerta sostenendo che il trono spetti di diritto a Stannis. Renly Baratheon lascia perciò la capitale assieme a Loras Tyrell e una guarnigione, dirigendosi a sud verso Alto Giardino, seggio di Casa Tyrell.

Seconda Stagione

Margaery and renly stagione 2

Re Renly Baratheon e sua moglie Margaery Tyrell.

Dopo la morte di Robert, grazie al suo carisma e alla familiarità con i lord delle Terre della Tempesta, Renly riesce a guadagnare il supporto (per la sua pretesa al trono) di molte casate importanti, nonostante il fratello Stannis vanti di una pretesa più valida. Il giovane riesce anche a vincere il supporto dei Tyrell e dei loro numerosi alfieri, grazie alla relazione segreta con Loras, ma soprattutto grazie al matrimonio con Margaery Tyrell, sua sorella. Renly si nomina così Re dei Sette Regni, supportato dall’esercito più ampio nella Guerra dei Sette Re.

Loras and renly stagione 2

Renly con il suo amante Loras.

Nelle Terre della Tempesta, l'autoincoronato re Renly Baratheon e la moglie appena sposata, Margaery Tyrell, assistono ad un torneo, nel quale il fratello di Margaery, Loras, viene sconfitto da Brienne di Tarth. Catelyn Stark arriva in tempo per assistere alla vittoria di Brienne, che chiede di far parte della Guardia Reale di Renly. Il re è d'accordo, ma Loras si mostra infastidito. Renly è sicuro che la sua armata di 100.000 uomini possa battere i Lannister, ma Catelyn gli ricorda che i suoi uomini sono ancora inesperti. Poco dopo, Renly e Loras si baciano appassionatamente all'interno della tenda di Renly, lontani dal resto della corte. Renly spoglia delicatamente il suo amante e ne bacia il petto. Loras però lo ferma e si lamenta riguardo la nomina di Brienne come Guardia Reale e in particolare modo, dell'umiliazione subita a causa della sua sconfitta. In questo modo Renly si rende conto che Loras è geloso delle attenzioni che la donna gli riserva.

Nei giorno seguenti, Loras si rifiuta di copulare con Renly fino a che quest'ultimo non avrà consumato il suo matrimonio con Margaery. Renly, però, ha difficoltà a giacere con la sposa. La moglie gli rivela di essere pienamente consapevole della relazione del marito con il fratello, ma, in modo molto pragmatico, insiste sul fatto di continuare a provare ad avere il bambino, la prova inconfutabile della loro forte alleanza.

Renly and loras 2x05

Renly alle trattative con il fratello Stannis Baratheon.

Petyr Baelish arriva all'accampamento di Renly Baratheon per discutere dell'assedio di Approdo del Re. Più tardi parla a Margaery Tyrell del suo matrimonio e del rapporto di Renly con suo fratello Loras. La regina respinge le sue domande e gli intima di farsi gli affari suoi. Il Lord incontra, poi, Catelyn Stark che va su tutte le furie appena lo vede. Ditocorto le dice che i Lannister hanno sia Sansa sia Arya e che le vogliono scambiare per Ser Jaime, e, come gesto di buona volontà, egli le consegna i resti del marito, Eddard Stark. Stannis offre a Renly la possibilità di unire i due eserciti e in cambio di diventare il suo erede. Il giovane Baratheon rifiuta e gli ricorda che il suo esercito è più numeroso. Quella notte, Stannis ordina a Davos di portare Melisandre nelle grotte sulla riva chiedendogli di essere sicuro di non essere visto. Una volta a terra, Melisandre si spoglia e mostra di essere in una fase avanzata della gravidanza. Dal suo ventre nasce un'orribile creatura composta di pura ombra che scompare in una nuvola di fumo.

Loras and renly 2x07

Renly Baratheon e Catelyn Stark discutono un'alleanza tra le rispettive famiglie nella tenda del re e, mentre Brienne rimuove l'armatura a Renly, quest'ultimo viene pugnalato e ucciso dalla creatura oscura generata da Melisandre. Due delle guardie di Renly entrano nella tenda e accusano Brienne di omicidio, ma quest'ultima le uccide per legittima difesa. Catelyn convince Brienne a fuggire con lei e le chiede protezione fino all'arrivo a Grande Inverno, dopodiché la lascerà tornare a sud per vendicarsi di Stannis. La morte di Renly provoca confusione tra i suoi uomini, e Ser Loras Tyrell incolpa Stannis della morte dell'amante. Petyr Baelish e la vedova di Renly, Margaery Tyrell, lo convincono che la sua vendetta dovrà aspettare, poiché devono fuggire dalla flotta di Stannis.

Dietro le quinte

  • Renly Baratheon è stato interpretato da Gethin Anthony mentre in italiano è stato doppiato da Roberto Giammino.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.