FANDOM


Se pensi che questa storia abbia un lieto fine, vuol dire che non hai prestato abbastanza attenzione.
-- Ramsay Bolton a Theon Greyjoy

Lord Ramsay Bolton, inizialmente noto come Ramsay Snow, era il figlio illegittimo di Lord Roose Bolton di Forte Terrore nato dallo stupro di una contadina.

Dopo che suo padre Roose Bolton tradì il Re del Nord Robb Stark nella Guerra dei Cinque Re, Ramsay Snow fu inviato dal padre a riconquistare Grande Inverno dagli Uomini di Ferro guidati da Theon Greyjoy. Ramsay massacrò tutti gli uomini di ferro e fece Theon prigioniero, torturandolo con particolare crudeltà e sadismo a tal punto da renderlo un essere estremamente servile e assoggettato a lui come una sorta di animale domestico di nome "Reek". Dopo l'omicidio di Robb Stark nelle Nozze Rosse, Ramsay seguì suo padre nell'alleanza con Casa Lannister e venne legittimato come Ramsay Bolton. Casa Bolton ottiene così il seggio di Grande Inverno e il dominio del Nord, usurpandolo a Casa Stark. Ramsay sposa poi Sansa Stark, sorella di Robb, in un matrimonio organizzato da Roose e Petyr Baelish. La ragazza, dopo alcuni orribili mesi di pene e sofferenze, scappa con l'aiuto di Theon. La sua fuga spinge Roose Bolton a mettere in discussione il diritto di Ramsay ad ereditare i titoli. Ciò induce Ramsay ad uccidere suo padre, sua moglie Walda Frey e il loro figlio ancora in fasce, divenendo l'unico e indiscusso Lord di Grande Inverno e Lord Protettore del Nord.

Il dominio di terrore di Ramsay Bolton ha termine in seguito alla Battaglia dei Bastardi, in cui Grande Inverno viene riconquistata da Jon Snow e da Casa Stark. Ramsay viene dato in pasto ai suoi stessi cani da Sansa Stark, proprio come lui usava fare con le sue vittime.

Biografia

Passato

Lord Roose Bolton scoprì che un contadino si era sposato senza il suo permesso e perciò lo fece impiccare per poi stuprare la moglie sotto l'albero dove il contadino era stato impiccato. Mesi dopo la moglie del contadino arrivò a Forte Terrore con un bambino in fasce che disse essere figlio di Roose. Lord Bolton fu molto vicino all'uccidere la donna e il neonato, ma poi decise di risparmiarlo riconoscendolo come proprio figlio bastardo.

Nonostante la sua condizione di bastardo Ramsay si considera un vero Bolton e s'infuria se qualcuno osa contraddire questa sua condizione. Era estremamente sadico e crudele, e sembra che abbia ucciso il fratellastro Domeric Bolton così da poter ereditare Forte Terrore.

  • Ramsay Bolton è stato interpretato da Iwan Rheon mentre in italiano è stato doppiato da Francesco Pezzulli.
  • Iwan Rheon recitò in un'audizione per interpretare Jon Snow nella Prima Stagione.
  • Nella vita reale, pur essendo apparsi assieme solo in un episodio e inoltre da acerrimi nemici, Iwan Rheon e Kit Harrington (Jon Snow) sono in realtà molto amici.
  • Durante lo sviluppo dell'episodio La Battaglia dei Bastardi, doveva esserci uno scontro finale tra Jon e Ramsay in cui quest'ultimo veniva ucciso direttamente da Jon nel mezzo della battaglia. David Benioff e D. B. Weiss decisero poi che sarebbe stato più appropriato che lo scontro avvenisse nel cortile di Grande Inverno a battaglia ormai conclusa. Girando la scena in cui Jon affronta Ramsay, Iwan Rheon fu effettivamente colpito due volte da Kit Harrington: la prima al mento con lo scudo e la seconda con un pugno in volto. Nonostante Rheon non ricevette veri danni, Harrington gli offrì una pinta di birra per scusarsi.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.