FANDOM


Pypar, più conosciuto con il soprannome Pyp, era un membro dei Guardiani della Notte. Era nello stesso gruppo di reclute di Jon Snow, di cui divenne un buon amico.

Biografia

Passato

Pypar è stato mandato alla Barriera per essersi rifiutato di soddisfare delle prestazioni sessuali al lord di Sala delle Ghiande mentre lavorava come menestrello. Il Lord, infuriato, accusò Pypar di aver rubato dell'argenteria e perciò lo fece arrestare e mandare alla Barriera. Imbarazzato da questa storia, Pypar dice agli altri confratelli di essere stato condannato a prendere il nero per aver rubato una forma di formaggio per dare qualcosa da mangiare a sua sorella, denutrita da tre giorni.

Prima stagione

Pypar diventa una recluta dei Guardiani della Notte nello stesso periodo di Jon Snow. GrennRast e Pypar, stufi di essere battuti dal giovane bastardo di Casa Stark, lo prendono da parte e lo accusano di umiliarli per mettersi in buona luce con ser Alliser. I tre vengono allontanati da Tyrion Lannister. Con il passare dei giorni, Jon riesce infine ad ottenere la fiducia e l'amicizia di Grenn e Pypar. I tre diventano poi amici e Pyp aiuta Jon a proteggere dalle angherie dei confratelli Samwell Tarly, al suo arrivo alla Barriera.

Viene assegnato al gruppo degli attendenti quando ser Alliser Thorne lo reputa pronto a diventare un confratello a tutti gli effetti. Pyp è nel gruppo di amici che impedisce a Jon di disertare. Pypar rimane al Castello Nero quando i suoi amici prendono parte alla Grande Escursione oltre la Barriera guidata dal Lord Comandante Jeor Mormont.

Terza stagione

Pypar è presente quando Jon Snow ritorna al Castello Nero dopo essere sfuggito ad un gruppo di bruti.

Quarta stagione

Pypar è presente quando Eddison Tollett e Grenn ritornano al Castello Nero dopo essere sopravvissuti all'ammutinamento al Castello di Craster. Pypar si trova poi nella sala quando Jon Snow chiede dei volontari per una spedizione punitiva contro gli ammutinati al Castello di Craster, ma non prende parte all'incursione.

Arriva la notizia che Città della Talpa è stata attaccata da un gruppo di bruti. Sam è preoccupato poiché pensa che Gilly e il suo bambino, che si trovavano lì, siano stati uccisi. Pyp cerca di sollevare il morale di Sam, spiegandogli che Gilly potrebbe essersi salvata come loro stessi si sono salvati dalla Grande Escursione e Edd gli dà ragione, aggiungendo che la ragazza è riuscita persino a salvarsi da Craster, durante la marcia fino alla Barriera e da un Estraneo. Fortunatamente, la ragazza e il bambino sopravvivono e arrivano al Castello Nero, dove è Pypar a far aprire i cancelli.

In vista dell'imminente attacco dei bruti di Mance Rayder alla Barriera, a Pypar viene affidato l'incarico di preparare delle frecce e si fa aiutare da Sanwell. Pyp ammette di non aver mai visto una vera battaglia e chiede a Sam come fa a essere così tranquillo. Sam ammette di aver paura e l'amico gli chiede allora come ha potuto uccidere un Estraneo se aveva paura, ma il ragazzo racconta di aver agito per proteggere Gilly e il suo bambino.  

Pypar partecipa quindi alla battaglia del Castello Nero e riesce a uccidere un bruto con un dardo di balestra, ma viene a sua volta colpito al collo da Ygritte e muore tra le braccia di Sam. Il suo corpo viene poi cremato assieme a quello di Grenn e degli altri confratelli caduti in battaglia.  

Dietro le quinte

  • Pypar è stato interpretato da Josef Atlin.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.