FANDOM


La scalata (The Climb) è il trentaseiesimo episodio della serie il Trono di Spade e il sesto della terza stagione. È stato trasmesso per la prima volta negli USA il 5 maggio 2013 e in Italia il 24 maggio 2013. L'episodio è stato scritto da David Benioff e D.B. Weiss e diretto da Alik Sakharov.

Trama

Tywin pianifica delle unioni strategiche per i Lannister. Melisandre è in missione nelle Terre dei Fiumi. Robb valuta un compromesso per stringere un'alleanza con Casa Frey. Roose Bolton decide cosa fare con Jaime Lannister. Jon, Ygritte e i bruti affrontano un'impervia scalata.

Riassunto

Ad Approdo del Re

Lord Tywin Lannister incontra lady Olenna Tyrell per discutere del matrimonio di ser Loras con Cersei. Olenna è però contraria al matrimonio per via delle voci sull'incesto tra Cersei e suo fratello gemello Jaime, Tywin le fa quindi notare come questa diceria renderebbe lady Margaery moglie di un falso re, poi la minaccia di far entrare Loras nella Guardia Reale, togliendogli così il diritto a ereditare Alto Giardino. A quel punto Olenna acconsente all'unione tra Loras e Cersei.

A Sansa viene comunicato che dovrà sposare Tyrion. Consapevoli dell'impossibilità di impedire i loro matrimoni, Cersei e Tyrion sono sconfortati e finiscono per parlare del tentato omicidio di Tyrion durante la battaglia delle Acque Nere: Tyrion accusa la sorella, ma intuisce che il vero mandante è in realtà Joffrey. Nella Sala del Trono, Petyr Baelish affronta Varys: rivela di essere riuscito a scoprire le sue intenzioni di far sposare Loras e Sansa (ormai considerata l'erede di Grande Inverno) e di averle rivelate a Tywin Lannister, inoltre gli dice che la sua spia, Ros, è stata venduta ed uccisa da Joffrey.

Nelle foreste delle Terre dei Fiumi

L'arciere della Fratellanza Senza Vessilli, Anguy, insegna ad Arya a fare pratica con l'arco. I due vengono interrotti dall'arrivo della sacerdotessa rossa Melisandre, scortata da un piccolo gruppo di uomini d'arme di Stannis. La donna chiede in valyriano al suo collega Thoros dettagli sulla sua missione fallita di convertire re Robert Baratheon al culto del Signore della Luce, poi viene condotta dentro la caverna.

Lady Melisandre rimane scioccata quando tocca con mano le ferite mortali sul corpo di lord Beric Dondarrion e apprende che quest'ultimo è stato resuscitato ben sei volte dal Signore della Luce: ella non può credere che il Signore abbia dato un potere così grande ad un uomo come Thoros. Lord Beric le chiede cosa voglia dalla Fratellanza ed ella risponde che la Fratellanza ha qualcuno che il Signore della Luce desidera: Gendry, figlio bastardo di re Robert Baratheon (a insaputa di tutti, Gendry compreso). Arya cerca di opporsi allo scambio di Gendry per dell'oro e accusa Melisandre di essere una strega, ma non riesce a fermare la cattura di Gendry che non capisce il motivo per cui sia scambiato dalla Fratellanza. La Donna Rossa guarda Arya negli occhi, prevedendo che nel futuro è destinata ad "chiudere per sempre occhi di molti colori", e infine le dice che un giorno si incontreranno di nuovo. Gendry viene dunque portato via dagli uomini di Stannis.

A Delta delle Acque

Al castello di Delta delle Acque, re Robb Stark e i suoi consiglieri incontrano Lothar Frey e Walder Rivers per discutere di un'alleanza con lo scopo di attaccare Castel Granito. I Frey riportano le richieste del loro signore per un'alleanza, che comprendono le scuse formali da parte di Robb per la rottura del patto matrimoniale, la fortezza di Harrenhal con tutte le sue terre e benefici e infine il matrimonio di lord Edmure con Roslin, una fra le figlie più giovani dell'anziano lord Frey. Edmure è riluttante all'idea di sposare una donna che non ha mai visto, ma accetta per il bene del regno e riceve la gratitudine del Re del Nord.

Ad Harrenhal

Roose Bolton offre libertà ed una scorta che riporti Jaime ad Approdo del Re a condizione che lord Tywin sappia la verità sulla sua menomazione, ossia che lord Bolton non ne è responsabile. Brienne, invece, sarà trattenuta agli arresti per aver favorito un tradimento.

Nel Nord

La tensione tra Osha e Meera Reed sale e Bran comanda loro di far pace. Jojen ha una crisi epilettica durante il sonno e Meera spiega agli altri che queste sono causate dalle sue visioni. Risvegliatosi, Jojen afferma di aver sognato Jon Snow in un gruppo di bruti, però dal "lato sbagliato" della Barriera.

Nel frattempo, in un luogo sconosciuto, Theon Greyjoy continua a venire torturato fisicamente e psicologicamente dal ragazzo che aveva fatto finta di aiutarlo. Durante un gioco di tortura, Theon viene sfidato a scoprire l'identità del ragazzo, ma fallisce credendolo un Karstark e quindi gli viene tagliato via il mignolo della mano destra.

Oltre la Barriera

Nella Foresta Stregata, Samwell Tarly e Gilly si accampano in una piccola radura dopo essere fuggiti dal Castello di Craster. Sam mostra a Gilly il pugnale in vetro di drago (ossidiana) trovato al Pugno dei Primi Uomini e le descrive il Castello Nero.

Alla Barriera, i bruti guidati da Tormund si preparano a scalare l'enorme muro ghiaccio. Jon Snow e Ygritte parlano della loro imminente salita e del loro rapporto. Ygritte sa che Jon è ancora leale ai Guardiani, ma gli dice che ora loro si appartengono a vicenda e la cosa più importante non è la fedeltà di lei a Mance né quella di Jon ai Guardiani, ma la loro fiducia reciproca. Nonostante la diffidenza verso Jon, Ygritte garantisce per lui ma, durante la scalata, provoca involontariamente una valanga a cui sopravvivono solo Orell e Tormund. I sopravvissuti raggiungono infine la cima della Barriera ed ammirano il panorama delle terre a sud dell'enorme muro. Jon e Ygritte si scambiano un bacio appassionato.

Apparizioni

Prima

Morti

  • Ros
  • Almeno 6 bruti

Cast

  • Nell'episodio sono presenti 19 dei 28 protagonisti della terza stagione.

Protagonisti

Guest star


Nei libri

L'episodio si basa sui seguenti capitoli di Tempesta di spade:

  • Capitolo 16, Sansa II
  • Capitolo 28, Sansa III
  • Capitolo 30, Jon IV
  • Capitolo 35, Catelyn IV
  • Capitolo 36, Davos IV
  • Capitolo 37, Jaime V
  • Capitolo 43, Arya VIII
  • Capitolo 46, Samwell III
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.