FANDOM


Jory Cassel era uno degli attendenti di Eddard Stark e Capitano delle Guardie di Casa Stark. Viene ucciso ad Approdo del Re da Jaime Lannister in una rappresaglia contro lord Eddard.

Biografia

Passato

Jory è il figlio di Martyn Cassel, morto alla Torre della Gioia combattendo a fianco di Eddard Stark, e nipote di Rodrik Cassel, maestro d’armi e castellano di Grande Inverno. Jory ha seguito la tradizione di famiglia continuando a servire la Casa Stark: è il capitano delle guardie di lord Eddard da più di otto anni.

Ha combattuto nell'assedio di Pyke durante la Ribellione dei Greyjoy al fianco di Thoros di Myr e di Ser Jaime Lannister.

Prima stagione

Jory è presente all'esecuzione del disertore dei Guardiani della Notte per mano di lord Eddard Stark ed è poi presenta quando sulla via del ritorno il gruppo trova dei cuccioli di metalupo. 

Jory accompagna lord Eddard ad Approdo del Re in qualità di capitano delle guardie. Dopo l’incidente al locanda all'Incrocio, dove il metalupo di Arya assale il principe Joffrey, Jory è presenta quando Re Robert interroga Arya e Sansa sulla questione. Quando, su pressione della Regina Cersei Lannister, il re ordina a Ned di uccidere Lady, metalupa di Sansa, al posto di quella di Arya che invece è scappata, Lord Stark ordina a Jory di scortare Sansa e Arya nelle proprie stanze mentre lui eseguirà la sentenza.  

Ad Approdo del Re Jory Cassel accompagna Lord Eddard Stark nelle sue investigazioni sulla morte di Jon Arryn. Lord Stark manda Jory a interrogare Ser Hugh della Valle, ex scudiero di Jon Arryn, come possibile testimone. Ser Hugh reagisce in modo sgarbato e reticente, dichiarando di essere disposto a parlare col Primo Cavaliere in persona ma non di farsi interrogare da un semplice Capitano della Guardia. In seguito ad un alterco con il Re, Ned Stark si dimette dalla carica di Primo Cavaliere ma prima di partire si reca assieme a Jory e a pochi altri uomini della sua scorta nel bordello di Ditocorto per vedere un altro dei figli bastardi di Re Robert: una neonata di nome Barra. All'esterno del bordello, tuttavia, Lord Eddard e la sua scorta vengono colti in un agguato da parte di Ser Jaime Lannister accompagnato da alcuni soldati Lannister, che ha intenzione di chiedere la liberazione di suo fratello Tyrion Lannister, rapito da Catelyn Stark.  

Jaime Lannister ordina ai suoi uomini di catturare Eddard vivo e di uccidere i suoi uomini. Scoppia così un combattimento, durante il quale i due membri della scorta di Ned vengono uccisi. Jory riesce ad uccidere due soldati Lannister e poi attacca Jaime, che però lo uccide trafiggendolo con una daga nell'occhio in maniera sleale.

Dietro le quinte

  • Jory Cassel è stato interpretato da Jamie Silves mentre in italiano è stato doppiato da Roberto Certomà.

Citazioni di Jory

Jaime: Ricordi come Thoros di Myr attaccò attraverso la breccia nelle mura?

Jory: Con la sua spada fiammeggiante? Lo ricorderò fino al giorno della mia morte.

-- Jaime Lannister e Jory Cassel ricordano l'Assedio di Pyke [src]
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.