FANDOM


Ilyn Payne è un cavaliere della Casa Payne. Gli è stata tagliata la lingua con delle pinze roventi per ordine di Aerys II, il Re Folle, e per questo motivo non può più parlare. E’ il boia del Regno, al servizio di Re Robert Baratheon.

Aspetto e carattere

E’ un uomo cupo, magro, dal viso imberbe e butterato. Ha la carnagione pallida, gli occhi di un colore indefinito e le guance scavate. E’ quasi completamente calvo. Indossa abitualmente una cotta di maglia grigio ferro su cuoio bollito con un grande spadone che porta appeso alla spalla destra. Nei libri si ripete più volte che l’unica ragione di vita di Payne è uccidere.

Biografia

Passato

Ser Illyn è stato Comandante della Guardie  di Tywin Lannister al tempo in cui era Primo Cavaliere di Aerys II. Gli hanno sentito dire che era Tywin Lannister a governare realmente il Regno e, a causa di questo commento, Re Aerys gli ha fatto tagliare la lingua. Viene nominato La Giustizia del Reda Re Robert I, come regalo per le nozze di Lord Tywin. Il gesto è stato una sinecura per ripagare Payne del taglio della lingua, mozzata mentre era al servizio della Casa Lannister. Payne è un boia estremamente abile. Non ha mai sbagliato un’esecuzione, e raramente gli è necessario più di un singolo colpo per finire i condannati a morte. Per via del suo aspetto, nonché per il suo silenzio, molti personaggi lo trovano terrificante (una caratteristica che ben si addice alla Giustizia del Re).

Prima stagione

Ser Ilyn è uno dei consiglieri che va a Nord per accompagnare Robert I durante il suo viaggio di ritorno ad Approdo del Re da Grande InvernoSansa Stark vede Ilyn Payne e ne resta terrorizzata. Dopo la morte di Re Robert, quando Eddard Stark viene arrestato dai Lannister, Ser Ilyn entra in possesso dell’ancestrale spada in acciaio di Valyria di Eddard, “Ghiaccio”. Esegue poi la condanna di Lord Eddard Stark al Grande Tempio di Baelor con la stessa spada, cosa che gli farà guadagnare un posto nella Lista dei nomi dell’odio di Arya.

Seconda stagione

Durante la Battaglia delle Acque Nere, La Regina Cersei ordina a Ser Ilyn di rimanere con lei nella Fortezza Rossa, nel caso in cui Stannis vincesse. Se quella circostanza si fosse avverata, Ser Ilyn avrebbe ucciso Sansa Stark e lei stessa.

Aspetto e carattere

E’ un uomo cupo, magro, dal viso imberbe e butterato. Ha la carnagione pallida, gli occhi di un colore indefinito e le guance scavate. E’ quasi completamente calvo. Indossa abitualmente una cotta di maglia grigio ferro su cuoio bollito con un grande spadone che porta appeso alla spalla destra. Nei libri si ripete più volte che l’unica ragione di vita di Payne è uccidere.

Dietro le quinte

  • Ilyn Payne è stato interpretato da Wilko Johnson.
  • Il 9 gennaio 2013 annunciò che gli era stato diagnosticato un tumore terminale al pancreas. Nonostante inizialmente rifiutò la cura, nel 2014 decise poi di sottoporsi ad un'operazione per la rimozione le tumore. Per questo motivo non riprese parte alla serie televisiva nella Quarta Stagione (e poi anche nelle serie successive).
  • Dalla Quinta Stagione in poi, Arya Stark non pronuncia più il nome di Ilyn Payne nella sua lista dell'odio. Il motivo è forse legato all'assenza del personaggio nella serie dovuta alle sue condizioni di salute.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.