FANDOM


Il cammino del supplizio (Walk of Punishment) è il trentatreesimo episodio della serie il Trono di Spade e il terzo della terza stagione. È stato trasmesso per la prima volta negli USA il 21 aprile 2013 e in Italia il 17 maggio 2013. L'episodio è stato scritto da David Benioff e D.B. Weiss e diretto da Alex Graves.

Trama

Tyrion riceve nuove responsabilità. Jon viene portato al Pugno dei Primi Uomini. Daenerys incontra gli schiavisti. Jaime stringe un accordo con i suoi rapitori.

Riassunto

Ad Astapor

Daenerys Targaryen, accompagnata dai suoi due consiglieri, Jorah Mormont e Barristan Selmy, dirigendosi verso il palazzo di Kraznys mo Nakloz percorre il temuto cammino del supplizio, dove sono crocifissi molti schiavi lasciati lì a morire. Quando Daenerys si avvicina ad uno degli schiavi morenti per offrirgli dell'acqua, l'uomo rifiuta di bere implorando di lasciarlo morire.

Daenerys è intenzionata a comprare tutto l'esercito degli Immacolati (8000 soldati) e la serva del comandante, Missandei, offrendo in cambio il suo drago più grande. Nonostante sia Jorah che ser Barristan cerchino di dissuaderla a cedere uno dei draghi, Daenerys rimane del suo avviso e Kraznys accetta l'accordo.

Oltre la Barriera

Al Pugno dei Primi Uomini, Mance Rayder, Jon e gli altri bruti trovano teste ed altri pezzi di carcasse di cavallo disposti secondo una spirale, ma non i cadaveri dei Guardiani della Notte massacrati dagli Estranei, come aveva detto loro il metamorfo Orell. Il Re oltre la Barriera ordina a Tormund Veleno dei Giganti di portare con sé venti uomini - fra cui Jon, Ygritte e Orell - per scalare la Barriera ed attaccare il Castello Nero da sud mentre lui attaccherà da nord con il grosso dell'esercito. Il segnale per l'attacco sarà un grande fuoco e, se Jon non sarà di aiuto, Tormund potrà gettarlo giù dalla Barriera.

Più a sud, durante la ritirata verso la Barriera, il Lord Comandante Jeor Mormont e i sopravvissuti dei Guardiani della Notte fanno ritorno al Castello di Craster, dove ricevono nuovamente ospitalità, anche se Craster si dimostra sempre scontroso e sospettoso dei confratelli neri. Qui Samwell Tarly assiste al parto di Gilly, che dà alla luce un maschio.

A Delta delle Acque

Robb Stark e sua madre Catelyn Tully si trovano a Delta delle Acque, capoluogo delle Terre dei Fiumi, per assistere al funerale di Lord Hoster Tully, padre di Catelyn. La salma di Hoster viene adagiata su una barca sul fiume e Edmure Tully, figlio di Hoster e fratello minore di Catelyn, è incaricato di darle fuoco scagliando una freccia infuocata. Tuttavia Edmure fallisce diversi tentativi di dare fuoco alla barca che nel frattempo si sta allontanando, creando diverso imbarazzo tra i presenti al funerale, soprattutto a suo zio Brynden Tully. Ad un certo punto quest'ultimo perde la pazienza e strappa di mano ad Edmure arco e freccia e scaglia un colpo preciso che dà fuoco la barca.

Nelle stanze del palazzo, Edmure viene interrogato da Robb riguardo ai suoi errori: si è lasciato sfuggire la Montagna, riuscendo solamente a catturare due nipoti di Tywin. La regina Talisa cura le ferite dei due piccoli ostaggi Lannister, che hanno timore del Re del Nord. Lady Catelyn è triste per la morte del padre e dei suoi due figli minori (Bran e Rickon vengono infatti ormai ritenuti morti da tutti) e viene consolata da suo zio, il Pesce Nero.

Ad Approdo del Re

Tywin Lannister presiede la sua prima seduta del Concilio Ristretto del suo mandato da Primo Cavaliere. Seduti al tavolo, lord Tywin, Petyr Baelish, Varys, Pycelle, Cersei e Tyrion discutono di alcune importanti decisioni da prendere, tra le quali un nuovo progetto di alleanza con la Casa Arryn sancito da un matrimonio tra Ditocorto e Lysa Arryn: Baelish sarà sostituito da Tyrion come Maestro del Conio.

Al bordello di lord Baelish, Tyrion ritira i registri del suo nuovo ufficio dal precedente amministratore e, uscendo, offre al suo leale scudiero Podrick Payne alcune prostitute. Quando il ragazzo torna a palazzo, Tyrion e Bronn si stupiscono che abbia ricevuto gratis i servizi delle donne di Ditocorto, le quali pare abbiano gradito talmente tanto la sua compagnia da non aver voluto essere pagate.

A Roccia del Drago

Melisandre è pronta per partire verso una destinazione sconosciuta. Stannis è contrario alla partenza della Donna Rossa e, al contrario, le chiede di rimanere con lui e di concedergli un altro figlio maschio che possa uccidere Joffrey Baratheon. Melisandre, però, è intenzionata a lasciare l'isola e lo informa che per compierei i suoi rituali necessita di altre persone con sangue regale.

Nel Nord

Ancora ignaro di dove si trovi, Theon Greyjoy fugge con l'aiuto del messaggero di Yara ma viene nuovamente catturato dagli uomini che lo avevano torturato in precedenza. Si salva però in extremis grazie all'arrivo del messaggero di sua sorella, che uccide i suoi carcerieri.

Nelle Terre dei Fiumi

Nella Locanda all'Incrocio, Arya Stark, Gendry e Frittella si trovano ancora in compagnia di Thoros di Myr e della Fratellanza Senza Vessilli. Thoros ha promesso ai tre ragazzi che quando si saranno rifocillati saranno liberi di andare. Nella locanda entra tuttavia un gruppo di uomini della Fratellanza con un prigionieri interessante: Sandor Clegane, detto "il Mastino". Quest'ultimo, quando vede Arya, la riconosce rivelando quindi a Thoros e agli altri la sua vera identità. La Stark è quindi trattenuta come "ospite" della Fratellanza. Frittella rimane a lavorare alla locanda mentre Arya, Gendry e il Mastino vengono portati dalla Fratellanza verso una destinazione ignota. Prima di separarsi, Frittella dona ad Arya una pagnotta fatta da lui a forma di metalupo, simbolo di Casa Stark.

Jaime Lannister e Brienne di Tarth stanno viaggiando con Locke (un uomo al servizio della Casa Bolton) per essere riportati da Robb Stark. Jaime avvisa Brienne che durante la notte verrà stuprata dagli uomini del Nord e che farà meglio a concedersi loro senza opposizioni. Brienne non intende sottoporsi allo stupro e Jaime riesce a convincere Locke che il padre di Brienne lo ripagherà con molti zaffiri se sua figlia resterà illibata. Locke segue il consiglio di Jaime ma, quando lo Sterminatore di Re cerca di convincerlo che suo padre, Tywin Lannister, è disposto a pagare molto denaro se egli dovesse venire liberato, Locke gli taglia la mano destra.

Apparizioni

Prima

Morti

  • 3 soldati Bolton

Cast

  • Nell'episodio sono presenti 22 dei 28 protagonisti della terza stagione.

Protagonisti

Guest star


Nei libri

L'episodio si basa sui seguenti capitoli di Tempesta di spade:

  • Capitolo 15, Jon II
  • Capitolo 17, Arya II
  • Capitolo 19, Tyrion III
  • Capitolo 21, Jaime III
  • Capitolo 23, Daenerys II
  • Capitolo 25, Davos III
  • Capitolo 27, Daenerys III
  • Capitolo 32, Tyrion IV
  • Capitolo 33, Samwell II
  • Capitolo 35, Catelyn IV
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.