FANDOM


Harrag è un predone delle Isole di Ferro. Era un capitano della Flotta di Ferro fedele a Yara Greyjoy.

Biografia

Sesta stagione

Harrag è tra gli Uomini di Ferro che giurano a fedeltà a Yara Greyjoy, rifiutando di inchinarsi a suo zio Euron Greyjoy, acclamato nuovo Re delle Isole di Ferro.

Settima stagione

In seguito all'attacco di Euron Greyjoy alla flotta di Yara che stava si stava dirigendo a Dorne per conto di Daenerys Targaryen, la nave di Harrag riesce a sfuggire all'attacco. Il mattino dopo Harrag e la sua ciurma ripescano Theon Greyjoy, fratello di Yara, sopravvissuto all'attacco di Euron alla Vento Nero. Quando Harrag chiede a Theon se Yara sia morta, il ragazzo risponde che è stata catturata, dicendo di aver provato a salvarla. Harrag dubita di ciò, dicendo che se ci avesse provato sarebbe morto.

La nave di Harrag, assieme alle altre due scampate all'attacco, fa ritorno a Roccia del Drago. Giorni dopo, Theon decide di partire in missione a salvare Yara da Euron, ma riceve un netto rifiuto da Harrag, il quale dice che ormai la loro regina è morta. Harrag ha in mente di fare vela verso est per trovare un'isola remota in cui stabilirsi, uccidendone gli abitanti uomini e prendendo per sé le donne, secondo la tradizione degli Uomini di Ferro. Theon risponde che Yara ha decretato che gli Uomini di Ferro non praticheranno più questo stile di vita in accordo con Daenerys Targaryen. Tra i due avviene un combattimento all'inizio del quale Harrag sembra avere la meglio, ma alla fine colpisce Theon nella zona dei genitali, ignaro del fatto che Theon è stato castrato. A quel punto Theon, non sentendo dolore, riacquista coraggio e batte il suo avversario, guadagnandosi il rispetto degli uomini di ferro convincendoli così a partire per salvare Yara.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.