FANDOM


Hallis Mollen, più comunemente chiamato Hal, è il capitano delle guardie di Grande Inverno.

Aspetto e Carattere

Hallis è muscoloso, con la barba corta e castana. Ha la tendenza a dire ovvietà  e la lingua sciolta.

Nei Libri

Il gioco del trono

Mentre Catelyn Tully è priva di coscienza dopo il tentato omicidio di BranRobb nomina Hallis nuovo capitano delle guardie di Grande Inverno al posto di Jory Cassel, che ha seguito lord Eddard Stark ad Approdo del Re quando il lord ha ricevuto l'incarico di Primo Cavaliere da re Robert Baratheon. Accompagna Robb a visitare castelli lontani in assenza di lady Catelyn, facendo credere a Bran, costretto a letto, che Robb passi più tempo con Hallis e Theon Greyjoy anziché che stare con i suoi fratelli. Hallis è accanto a Robb quando Tyrion Lannister torna a Grande Inverno.

Dopo il ferimento di lord Eddard per mano di uomini guidati da ser Jaime Lannister, Hallis, Theon e Maestro Luwin danno consigli a Robb prima che lui richiami gli alfieri.

Quando Bran esce per cavalcare la prima volta dopo l'incidente, Hallis manda alcuni suoi uomini ad accompagnarlo, anche se Bran avrebbe preferito essere solo con il fratello.

Robb decide di guidare il suo esercito verso sud per difendere l'Incollatura e aiutare i Tully nella guerra contro i Lannister. Bran pensa che Robb avrebbe potuto dare il comando ad Hallis, Theon o uno dei suoi alfieri, come consigliato da maestro Luwin, ma il fratello ha deciso di guidare i suoi uomini di persona, lasciando Bran nel ruolo di signore di Grande Inverno. Quando Grande Jon Umber minaccia Robb per una questione su cui non si trova d'accordo, Hallis lo ferma prima che riesca a raggiungere il giovane Stark con la spada sguainata, anche se Grande Jon si sbarazza con facilità di lui. Hallis porta lo stendardo della Casa Stark quando l'esercito lascia Grande Inverno.

Durante la Battaglia del Bosco dei Sussurri, Hallis comanda personalmente la scorta personale di lady Catelyn, dopo aver chiesto alla donna di avere l'onore. Catelyn nota che tende a sottolineare cose ovvie quando riconosce i corni che segnalano l'avvicinamento delle truppe guidate da Jaime Lannister. Quando ser Jaime viene condotto al cospetto di Catelyn, Hallis lo presenta inutilmente come lo Sterminatore di Re.

Lo scontro dei re

Hallis è uno dei soldati che accompagna Catelyn Tully a sud per incontrare re Renly Baratheon e discutere di una possibile alleanza. Quando si avvicinano all'esercito di Renly accampato a Ponte Amaro, Hallis nota del rumore che poi si scopre provenire da un incontro corpo a corpo tra gli uomini di Renly. Lo fa notare a Catelyn che pensa, di nuovo, che Hallis abbia la tendenza di sottolineare a voce alta le cose ovvie.

Accompagna Catelyn all'incontro tra Renly e suo fratello Stannis Baratheon a Capo Tempesta. Dopo il fallimento delle trattative, Hallis gioca a dadi con degli uomini Stark, riferendo loro il risultato dell'incontro tra i due re e che ci sarà una battaglia tra i loro eserciti all'alba del giorno seguente. Quando Lucas Blackwood chiede a Catelyn ulteriori chiarimenti sulla situazione, la donna conferma tutto e pensa, tra sé e sé, che la sua guardia ha davvero la lingua lunga.

Dopo l'assassinio di Renly e la confusione che si genera nell'accampamento, Hallis chiede a Catelyn cosa ne sarà della battaglia e la donna risponde che non ci sarà alcuna battaglia. Catelyn ordina ai suoi uomini di scortare lei e Brienne di Tarth fuori dall'accampamento, prima che gli uomini di Renly inizino a cercare le due donne che erano con il re al momento della sua morte.

Quando tornano a Delta delle Acque, Hallis fa notare che in loro assenza alcuni uomini Lannister sono stati impiccati e che i loro corpi pendono dalle mura del castello. I morti si scoprono essere i membri della scorta di ser Cleos Frey che l'hanno accompagnato da Appodo del Re, dopo essere tornato con le condizioni di pace offerte da Tyrion Lannister. Gli uomini sono stati impiccati per aver provato a liberare ser Jaime Lannister. Ser Cleos ha portato con sé anche i resti di lord Eddard Stark. Catelyn ordina ad Hallis e a un gruppo di altri di portarli a Grande Inverno e di seppellirli nelle cripte degli Stark sotto il castello.

Catelyn però non sa che gli Uomini di Ferro, guidati da Victarion Greyjoy, sono già partiti per assaltare Moat Cailin e che Theon Greyjoy si sta dirigendo verso Grande Inverno.

Tempesta di spade

Mentre sono diretti alle Torri Gemelle per il matrimonio di Edmure Tully e Roslin Frey, l'esercito guidato da Robb Stark passa dal luogo in cui si è svolta la Battaglia del Bosco dei SussurriCatelyn Tully vede alcuni scheletri dei morti in battaglia e si chiede che fine avranno fatto i resti del marito, dopo che ha ordinato ad Hallis e a una guardia d'onore di riportarli a Grande Inverno. Non sa se Hallis e i suoi uomini siano riusciti a raggiungere la loro destinazione prima che gli Uomini di Ferro conquistassero Moat Cailin.

La danza dei draghi

Barbrey Dustin, parlando con Theon Greyjoy, dice che non sa che fine abbiano fatto i resti di lord Eddard Stark, ma se dovessero mai risbucare a nord dell'Incollatura si assicurerà personalmente che non arrivino mai alle cripte di Grande Inverno. Da questa affermazione, si può dedurre che Hallis non abbia mai raggiunto la sua meta e che la sua sorte sia attualmente sconosciuta.

Nella serie TV 

Prima Stagione

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.