FANDOM


Lord Edmure Tully è il Lord di Delta delle Acque e Lord Supremo del Tridente, figlio ed erede del defunto Lord Hoster Tully di Delta delle Acque. È il fratello minore di Catelyn e Lysa, nipote di Brynden "il Pesce Nero" Tully e zio materno di Robb StarkSansa StarkArya StarkBran StarkRickon Stark e Robin Arryn. Durante l'ascensione di Robb come Re nel Nord, ha combattuto per suo nipote durante la Guerra dei Cinque Re.

Dopo il suo matrimonio con Roslin Frey, Edmure fu tenuto prigioniero da suo suocero, Walder Frey a seguito del massacro noto come le Nozze Rosse. Durante l'assedio di Delta delle Acque, ser Jaime Lannister usò Edmure per costringere la guarnigione Delta delle Acque, comandata da Brynden, ad arrendersi. Dopo l'assedio, Edmure fu riportato alla sua incarcerazione, sebbene Arya in seguito massacrò la linea maschile Frey al suo ritorno da Braavos.

Edmure ha riottenuto i suoi titoli e le terre dopo la sconfitta di Cersei Lannister ad Approdo del Re e il successivo assassinio di Daenerys Targaryen. Partecipa al Gran Concilio del 305 CA; sebbene non riesca a ottenere alcun sostegno per la propria ascensione al trono, accetta di incoronare suo nipote Bran come Re degli Andali e dei Primi Uomini.

Biografia

Passato

La madre di Edmure, Minisa Tully, è morta di parto durante la sua prima infanzia. Ha due sorelle maggiori: Catelyn e Lysa. I tre fratelli Tully crebbero assieme al giovane Petyr Baelish, un protetto del padre Hoster. Fu Edmure a chiamare per la prima volta a Baelish il nomignolo ironico "Ditocorto", a causa del fatto che era di bassa statura e proveniva da una zona chiamata Le Dita.

Catelyn fu data in sposa a Lord Eddard Stark, Lord di Grande Inverno e Lord Protettore del Nord, mentre Lysa a Jon Arryn, Lord di Nido dell'Aquila e Lord Protettore della Valle.

Terza stagione

Durante la Guerra dei Cinque Re, quando Robb Stark si proclama Re del Nord dichiarando guerra a Casa Lannister e al nuovo Re Joffrey Baratheon, Lord Hoster si schiera con suo nipote e gli uomini del Nord. Edmure guida diversi contingenti militari di Casa Tully nelle Terre dei Fiumi per combattere i Lannister.

Edmure Tully arco

Edmure cerca di incendiare la barca funeraria di suo padre.

Edmure partecipa al funerale di suo padre Hoster Tully a Delta delle Acque assieme a suo zio Brynden Tully, sua sorella Catelyn Stark e Robb Stark. La salma di Hoster viene adagiata su una barca sul fiume e Edmure, in quanto suo successore, è incaricato di darle fuoco scagliando una freccia infuocata. Tuttavia Edmure fallisce diversi tentativi di dare fuoco alla barca che nel frattempo si sta allontanando, creando diverso imbarazzo tra i presenti al funerale, soprattutto a suo zio Brynden Tully. Ad un certo punto quest'ultimo perde la pazienza e strappa di mano ad Edmure arco e freccia e scaglia un colpo preciso che dà fuoco la barca.

Più tardi, Robb è adirato con suo zio Edmure in quanto questo ha attaccato Stone Mill facendo scappare ser Gregor Clegane, detto "la Montagna", e i suoi uomini a Castel Granito. Robb aveva invece intenzione di attirare Clegane e le sue truppe più all'interno in modo di avere una vittoria decisiva contro la Montagna. Edmure dice a Robb di essere riuscito a catturare Willem e Martyn Lannister, nipoti di Tywin Lannister, pur avendo perso circa 200 uomini, al ché Robb replica che la sua è stata un'azione inutile. Edmure si scusa con il nipote ribadendo che lui non lo sapeva e Robb gli dice che doveva aspettare i suoi ordini.

Dopo che Lord Rickard Karstark ha assassinato Willem e Martyn Lannister, Edmure insiste sul fatto che se Tywin Lannister lo verrà a sapere esigerà pesanti rappresaglie per la morte dei suoi giovani nipoti. Pertanto, suggerisce di seppellire i ragazzi e semplicemente tacere sulle loro morti fino alla fine della guerra. Robb, tuttavia, rifiuta di essere un bugiardo, dicendo che non può combattere una guerra in nome della giustizia se non servirà la giustizia nei suoi stessi ranghi. Catelyn dice che dovrebbero tenere in ostaggio Karstark per garantirsi l'appoggio delle forze dei Karstark ed Edmure è d'accordo. Robb tuttavia ignora le loro richieste e giustizia Lord Karstark.

Edmure e il Pesce Nero

Edmure e suo zio Brynden Tully.

Edmure è presente durante le trattative di Robb con Walder il Nero e Lothar Frey per discutere l'alleanza tra Casa Stark e Casa Frey. Robb è infatti venuto meno ad una promessa fatta a Lord Walder Frey di sposare una delle sue figlie sposando invece Talisa Maegyr. Per ripagare l'offesa ricevuta, i Frey chiedono che sia proprio Edmure a sposare una delle figlie di Lord Walder. Edmure è reticente di sposare una donna che non ha mai visto ma suo zio Brynden gli dice che deve farlo se ciò può aiutarli a vincere la guerra. Alla fine Edmure accetta e gli Stark-Tully si recano alle Torri Gemelle per partecipare al matrimonio.

Nozze Rosse Walder Frey

Edmure (ultimo a destra) parla con Roslin durante il loro banchetto nuziale.

Arrivati alle Torri Gemelle, Lord Walder presenta a Robb, Edmure, Catelyn, Brynden e il loro seguito le sue molte figlie e nipoti candidate al matrimonio. Edmure è nervoso dal momento che nessuna delle ragazze è affascinante, ma anzi tutte sembrano abbastanza poco attraenti. All'altare, Edmure vede con gran sorpresa che la ragazza che sta per sposare, Roslin Frey, è molto bella e affascinante. Edmure si gode il banchetto nuziale assieme alla sua nuova moglie Roslin e poco dopo aver lasciato la sala per andare a consumare il matrimonio, i Frey e i Bolton attaccano gli ospiti. Quando Edmure si sveglia la mattina dopo, scopre che la sorella Catelyn e il nipote Robb sono stati assassinati insieme a numerosi altri alleati. Solo lo zio Brynden Tully è riuscito a scampare al massacro. Edmure viene tenuto prigioniero dal nuovo suocero, Walder Frey.

Sesta stagione

Edmure Tully è ancora prigioniero alle Torri Gemelle quando Brynden Tully è riuscito a rioccupare Delta delle Acque con le ultime forze dei Tully. Lord Walder Frey ordina a Walder il Nero e Lothar Frey di usare Edmure come ostaggio per costringere il Pesce Nero alla resa.

Edmure e Jaime Lannister

Edmure e Jaime Lannister.

Walder il Nero e Lorath Frey arrivano sotto le mura del castello e minacciano il Pesce Nero di uccidere Edmure se non si arrenderà subito. Tuttavia Brynden Tully dice ai Frey di uccidere pure il nipote per poi andarsene, lasciando così i Frey basiti. Sul posto arriva un contingente di soldati Lannister comandati da Jaime Lannister, che assume il comando dell'assedio. Jaime incontra Edmure nella tenda dove gli dice di convincere suo zio ad arrendersi se non vuole mettere a rischio la vita della moglie Roslin (che Edmure ha visto solo la notte del loro matrimonio) e del figlio che i due hanno concepito la loro notte di nozze (e che Edmure non ha mai visto). Jaime infatti minaccia Edmure di lanciare il figlio di Edmure con le catapulte all'interno delle mura di Delta delle Acque se non farà come dice. Se invece accatterà, il figlio di Edmure sarà allevato a Castel Granito dove riceverà un'istruzione, un addestramento militare e tutto ciò che si addice ad un bambino di nobili origini. Senza alternative, Edmure è costretto ad accettare.

Edmure Tully si avvicina da solo al castello e chiede ai soldati sui bastioni di farlo entrare in quanto Lord di Delta delle Acque. Il Pesce Nero sa bene che si tratta di una trappola e vieta ai suoi uomini di abbassare il ponte levatoio per farlo entrare. Tuttavia, nonostante sia Brynden al comando delle forze dei Tully, formalmente è proprio Edmure il legittimo Lord di Delta delle Acque. Per questo motivo i soldati Tully decidono di ignorare i comandi del Pesce Nero e fanno entrare Edmure. Come previsto, Edmure ordina ai soldati Tully di arrendersi e di abbassare il ponte levatoio per far entrare le truppe dei Lannister-Frey. Delta delle Acque è così occupata senza colpo ferire ma Brynden Tully viene ucciso in combattimento non volendo arrendersi.

Edmure Tully viene imprigionato nuovamente dai Frey. Pochi giorni dopo, tuttavia, Walder Frey e tutti i membri maschi di Casa Frey vengono assassinati da Arya Stark, nipote di Edmure. In qualche modo con la morte dei Frey Edmure riottiene la libertà.

Ottava stagione

Edmure al Gran Concilio

Edmure Tully al Gran Concilio del 305 DA.

Edmure Tully ha riottenuto i titoli di Lord di Delta delle Acque e Lord Protettore del Tridente e come tale partecipa al Gran Concilio del 305 CA ad Approdo del Re dopo la morte di Cersei Lannister e l'assassinio di Daenerys Targaryen. I lord e le lady più importanti di Westeros devono eleggere un nuovo Re dei Sette Regni e Edmure si propone dicendo di essere un uomo di una certa esperienza e veterano di due guerre. Prima che tuttavia possa continuare il suo discorso, Edmure viene interrotto da sua nipote Sansa Stark, che gli chiede di sedersi. Capendo che si è solo messo in ridicolo davanti a tutti, Edmure si siede scoraggiato e imbarazzato. Edmure risponde sarcasticamente alla proposta di Samwell Tarly di far eleggere il sovrano da tutto il popolo chiedendogli se dovrebbero far votare anche i cani. Edmure acconsente ad eleggere suo nipote Bran Stark come nuovo Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini.

Dietro le quinte

  • Edmure Tully è stato interpretato da Tobias Menzies mentre in italiano è stato doppiato da Vittorio De Angelis nella terza stagione e da Gabriele Sabatini nella sesta e nell'ottava stagione.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.