FANDOM


Fin quando io sarò in piedi la guerra non è finita. Questo castello è casa mia. Sono nato qui dentro e sono pronto anche a morirci. Quindi tu puoi attaccarlo oppure ridurlo alla fame. Abbiamo provviste per due anni. Tu ce li hai due anni, Sterminatore di Re?
-- Brynden Tully a Jaime Lannister

Delta delle Acque (Riverrun) è la residenza ancestrale della Casa Tully ed è posseduta dalla famiglia da più di duemila anni. Si trova a ovest nelle Terre dei Fiumi, nel punto in cui il Tumblestone e la Forca Rossa si incontrano. Delta delle Acque si trova a nord di Pinkmaiden e a nord ovest di Sala delle Ghiande. Il castello si trova lungo la Strada del Fiume che unisce Lannisport alla Locanda dell'Incrocio.

Storia

Passato

Delta delle Acque è la sede di Casa Tully, del Lord Protettore del Tridente e delle Terre dei Fiumi. Fu costruita come una fortezza sull'isola da Axel Tully. Prima della Guerra dei Cinque Re, Lord Hoster Tully è il Signore di Delta delle Acque. Petyr Baelish trascorse parte della sua infanzia a Delta delle Acque di cui ricorda con ammirazione le alte mura.

Prima stagione

Durante la Guerra dei Cinque Re, un esercito di Lannister sotto il comando di Ser Jaime Lannister assedia Delta delle Acque, ma le forze del Nord sotto Robb Stark attirano gli uomini di Jaime in una trappola nella battaglia del Bosco dei Sussurri, causando l'interruzione dell'assedio di Delta delle Acque.

Terza stagione

Dopo la morte di Lord Hoster Tully, i suoi amici e parenti inclusi Catelyn Stark, Robb Stark, Edmure Tully e Brynden Tully partecipano al suo funerale a Delta delle Acque. Il castello diventa il quartier generale e la base operativa principale di Re Robb, il Re del Nord. Lord Edmure guida le forze dei Tully in azione contro il le truppe dei Lannister sotto il comando di Gregor Clegane. Lord Edmure riesce a scacciare le forze della Montagna dalle Terre dei Fiumi e a catturare due scudieri dei Lannister: Martyn e Willem Lannister, i nipoti di Lord Tywin Lannister, che vengono rinchiusi nelle segrete di Delta delle Acque. Nonostante questa vittoria, Robb e Brynden sono furiosi perché l'azione di Edmure interferisce con il piano di Robb di attirare la Montagna in una trappola. 

Più tardi, Rickard Karstark e alcuni dei suoi seguaci assassinano Martin e Willem nella loro cella per vendicare la morte dei suoi figli. Per l'omicidio di due prigionieri disarmati, Re Robb ordina che gli uomini di Rickard siano impiccati e che lo stesso Lord Karstark sia decapitato. L'esecuzione avviene al di fuori dei terreni di Delta delle Acque. Questo causa la rottura dell'alleanza di Casa Karstark contro l'alleanza Stark -Tully. Nel suo alloggio privato, Robb discute la sua situazione con Lady Talisa. Mancando di un numero sufficiente di uomini per attaccare Castel Granito, Robb decide di chiedere l'appoggio di Casa Frey, al cui capo Lord Walder Frey aveva in precedenza promesso di sposare una delle figlie.

I figli di Lord Walder, Lothar Frey e Black Walder, si recano a Delta delle Acque per discutere le nuove richieste del padre con Re Robb, Lord Edmure e Lord Brynden. Robb accetta di scusarsi con Lord Walder Frey, cedendo Harrenhal e tutte le sue terre ai Frey, e che suo zio Edmure sposerà la figlia di Walder, Roslin Frey. Dopo qualche discussione, gli Stark e Tully acconsentono ai termini di Frey per riparare la loro alleanza. Gli Stark e i Tully partono da Delta delle Acque e viaggiano verso le Torri Gemelle, la sede di Casa Frey. 

Dopo le nozze rosse, Lord Frey prende Edmure prigioniero e massacra gli ospiti di Stark e Tully tra cui Robb, Talisa e Catelyn. Con questa azione Lord Frey riafferma l'alleanza di Casa Frey con il Trono di Spade e i Lannister. Come ricompensa per il suo aiuto nel reprimere la ribellione del Nord, Lord Frey viene reso Lord di Delta delle Acque e ai Frey viene dato il dominio sulle Terre dei Fiumi. Tuttavia, questa vittoria è complicata dalla rivelazione che Lord Brynden è sfuggito al massacro.

Sesta stagione

I Frey perdono il controllo di Delta delle Acque quando Lord Brynden riprende il controllo del castello usando la sua conoscenza delle sue mura e dei suoi passaggi. Sansa Stark approfitta della situazione e manda la sua protettrice Brienne di Tarth e il suo scudiero Podrick Payne a Delta delle Acque per cercare rinforzi dal Pesce Nero per combattere contro i Bolton e riprendere Grande Inverno.

Nel frattempo, imbarazzato dalla perdita di Delta delle Acque e di altre insurrezioni nelle Terre dei Fiumi, Lord Walder ordina ai suoi figli Lothar e Walder il Nero di riconquistare il castello. Per forzare la resa del Pesce Nero, ordina loro di prendere il prigioniero Lord Edmure come ostaggio. Dopo essere stato espulso dalla Guardia Reale dal re Tommen Baratheon per aver cercato di attaccare il Grande Tempio di Baelor, Jaime viene inviato per aiutare i Frey a riconquistare Delta delle Acque da Lord Brynden. Nel frattempo, Lothar e Walder il Nero gestiscono un incompetente assedio di Delta delle Acque. Nel tentativo di intimidire Brynden, Black Walder minaccia di tagliare la gola di Edmure. Tuttavia, il Pesce Nero non si arrende e non cede alle loro minacce.

Assedio Delta delle Acque S6

L'assedio di Delta delle Acque.

Jaime e Bronn arrivano con 8.000 solati Lannister e cavalieri e prendono il controllo dell'assedio. Jaime tenta di parlamentare con il Pesce Nero, tuttavia Brynden è ostinato a resistere e dice di avere abbastanza rifornimenti da durare per due anni. Brienne e Podrick arrivano a Delta delle Acque ma vengono fermati dai cavalieri dei Lannister. Brienne riesce a convincere Jaime a lasciarla negoziare con Lord Brynden. Jaime accetta di consentire al Pesce Nero e ai suoi uomini di evacuare il castello e di spostarsi a nord per aiutare Sansa e il suo fratellastro Jon Snow a riprendere Grande Inverno da Ramsay Bolton. Brienne si incontra con Lord Brynden che però anche in questa occasione rifiuta di cedere il castello ai Lannister per aiutare Sansa. A corto di opzioni, Jaime convince il prigioniero Edmure a porre fine all'assedio in cambio di aver risparmiato la guarnigione e di offrire a suo figlio un'educazione adeguata a Castel Granito. Inoltre minaccia di catapultare il figlio di Edmure e distruggere Delta delle Acque se la guarnigione di suo zio non capitolerà

Edmure rientra nel castello di Delta delle Acque e convince la guarnigione dei Tully a deporre le armi e ad aprire le porte ai Lannister e ai Frey. Brynden cerca di contraddire gli ordini di suo nipote, ma la guarnigione riconosce Edmure come il legittimo Lord di Delta delle Acque. Di conseguenza, i Lannister e i Frey sono in grado di occupare il castello senza colpo ferire. Edmure ordina che il Pesce Nero sia messo in catene e consegnato ai Lannister. Però Brynden riesce ad aiutare Brienne e Podrick a fuggire su una barca e fa un ultimo scontro contro i Lannister e Frey desiderando morire combattendo. Jaime prende il comando del castello e viene a sapere della morte di Brynden. 

Ottava stagione

A causa dell'estinzione della Casa Frey e di tutti i suoi discendenti maschi (poiché assassinati da Arya Stark per vendicare le Nozze Rosse), la Regina Cersei Lannister offre a ser Bronn delle Acque Nere la posizione di Lord di Delta delle Acque se ucciderà i suoi fratelli Jamie e Tyrion. Bronn accetta ma successivamente rinnega il suo patto con Cersei offrendo invece di unirsi a Jaime e Tyrion nelle forze della regina Daenerys Targaryen se dovesse essere nominato Lord di Alto Giardino.

Aspetto

Delta delle Acque è un castello a tre lati piuttosto robusto, ma non molto ampio. Il castello è perimetrato a nord dal Tumblestone e a sud dalla Forca Rossa, mentre a ovest il terzo lato si affaccia su un enorme fossato artificiale. Nei periodi di difficoltà, vengono aperte le chiuse a monte per riempire d’acqua l’ampio fossato posizionato nell’unico lato non bagnato dal fiume, trasformando Delta delle Acque in un’isola e rendendolo così inaccessibile.

La Fortezza

La fortezza è triangolare, come la stessa costruzione e anche il solaio del lord, con un balcone di pietra che si apre a est. Il solaio può essere raggiunto tramite una scala a chiocciola.

La Sala Grande

La Sala Grande è dove le riunioni del concilio vengono effettuate e dove i lord dei Tully siedono. C’è una camera per le udienze private sopra la Sala Grande con un seggio per il lord e una campana per chiamare i servitori.

La Torre della Ruota

La Torre della Ruota possiede una grande ruota ad acqua mossa dal Tumblestone. Ha una folta vegetazione di edera che si arrampica sulle mura lungo tutto il perimetro e che arriva anche sotto le acque del fiume. Seguendo la direzione generata dal movimento della ruota si può raggiungere il Portale dell’Acqua.

Il Tempio dei Sette

Il Tempio dei Sette è una costruzione di sette lati in arenaria. Il tempio viene costruito da lord Hoster Tully all’interno dei giardini che sua moglie Minisa Whent adorava. Al suo interno, i sette dei sono dipinti su marmo. 

Dietro le quinte

  • Per le terza stagione, le riprese esterne di Delta delle Acque sono state girate nel Gosford Castle, nel County Armagh, nell'Irlanda del Nord. La struttura del castello è invece ispirata a quella del Castello di Chenonceau, nella Valle della Loira, in Francia.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.