FANDOM


Città dell'Inverno (Winter town) è un centro abitato situato fuori dalle mura di Grande Inverno, la sede della Casa Stark del Nord. Insieme a Porto BiancoBarrowton, è uno dei più grandi insediamenti della regione.

Storia

Prima stagione

Quando Re Robert Baratheon arriva in visita a Grande Inverno, Tyrion Lannister si separa dal seguito reale e si ferma a Città dell'Inverno dove entra nel bordello della cittadina per avere un rapporto sessuale con la prostituta Ros. Jaime Lannister arriva per dirgli di venire al banchetto organizzato dagli Stark.

Quinta stagione

Brienne di Tarth e Podrick Payne prendono una stanza alla locanda della città per pianificare un modo per salvare Sansa Stark da Grande Inverno, ora occupata da Casa Bolton.

Ottava stagione

Le armate di Daenerys Targaryen e di Jon Snow attraversano Città dell'Inverno per andare a Grande Inverno. La popolazione osserva con sospetto le armate straniere attraversare la città fino a quando fugge atterrita al passaggio dei due draghi di Daenerys: Drogon e Rhaegal.

Dopo la battaglia di Grande Inverno contro gli estranei, Tyrion Lannister e Jaime Lannister alloggiano in una locanda della città. Qui vengono trovati da Bronn, un mercenario che aveva lavorato per entrambi, ora incaricato dalla Regina Cersei Lannister di uccidere i suoi due fratelli traditori. I due riescono però a negoziare con il loro vecchio compagno di avventure facendo un patto: lui non li ucciderà e in cambio se Daenerys Targaryen vincerà la guerra contro Cersei, Bronn verrà nominato Lord di Alto Giardino.

Aspetto

In Cronache del ghiaccio e del fuoco Città dell'Inverno è descritta come formata da schiere ordinate di piccole abitazioni in legno e pietra cruda. La piazza del mercato, con banchi di legno per la produzione e l'esposizione delle merci ed un pozzo nel centro, si trova vicino al portale principale di Grande Inverno. L'osteria locale è il Ceppo Fumante. La città è costeggiata dalla Strada del Re e a due miglia di distanza si estende la Foresta del Lupo. I gruppi di caccia di Grande Inverno possono evitare di passare per la città uscendo dalla Porta del Cacciatore anziché dal portale principale.

In estate, le vie della città sono fangose e quattro quinti delle abitazioni sono vuote. D'inverno, invece, il luogo si riempie di uomini provenienti da tutto il Nord, fra i quali vi sono anche membri dei clan delle montagne. La gente del posto racconta che il castello di Grande Inverno sia riscaldato nientemeno che da un drago dormiente.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.