FANDOM


Re Aegon III Targaryen, conosciuto anche come Aegon il Giovane e, più tardi, Aegon la Rovina dei Draghi, è il settimo re di Casa Targaryen a sedere sul Trono di Spade. Ascende al trono alla conclusione della Danza dei Draghi e in seguito alla morte dello zio Aegon II, il quale non ha lasciato eredi. La sua incoronazione può essere vista come una rivincita da parte della di lui madre Rhaenyra, morta da traditrice nel tentativo di tenersi il trono che le spettava di diritto.

Biografia

Passato

Aegon nasce nel 120 CA ed figlio del principe Daemon Targaryen e di sua nipote, la principessa Rhaenyra Targaryen. Aegon ha tre fratellastri più grandi, nati dal primo matrimonio della madre: JacaerysLucerys e Joffrey Velaryon. Ha inoltre due sorelle maggiori, le gemelle Baela e Rhaena Targaryen, frutto dalle seconde nozze del padre. Due anni dopo la nascita di Aegon, Rhaenyra dà alla luce un altro figlio maschio, il quale viene chiamato Viserys in onore del nonno.

La Danza dei Draghi

Sebbene il defunto Viserys I Targaryen citi nel proprio testamento Rhaenyra come sua legittima erede, Aegon il Vecchio, figlio in seconde nozze di Viserys I e quindi per metà zio di Aegon, viene incoronato ad Approdo del Re. Ciò comporta lo scoppio di una guerra di successione conosciuta con il nome di Danza dei Draghi.

Sul fare dell’anno 129 CA, per ordine del fratellastro Jacaerys Velaryon, Aegon e suo fratello minore Viserys sono imbarcati sulla Lieta Seduzione. Secondo i piani, la nave dovrebbe trasportare i bambini fino al Continente Orientale, ove, una volta al sicuro, essi saranno affidati alle cure di un principe di Pentos, almeno finché Rhaenyra non sarà riuscita a riprendersi il trono. Tuttavia, la Lieta Seduzione viene intercettata e catturata dalla flotta del Regno delle Tre Figlie, appartenente agli alleati dei verdi e di Aegon II. Aegon fugge via in groppa al suo drago Nube Tempestosa, ma Viserys, che ha soltanto un uovo, non può imitarlo e viene fatto prigioniero da Sharako Lohar, l’ammiraglio della Triarchia. Avvinghiato al collo di Nube Tempestosa, Aegon raggiunge Roccia del Drago, ove riporta quanto accaduto alla Lieta Seduzione. La tremenda esperienza del volo l’ha tanto scosso che il ragazzino, pallidissimo e tremante, è divenuto incontinente. Nube Tempestosa muore per le ferite riportate durante la fuga ed Aegon non volerà mai più.

A Roccia del Drago, Aegon e sua madre Rhaenyra vengono infine catturati da Aegon II Targaryen. Il giovane Aegon osserva inorridito e inerme mentre Sunfyre, il drago dello zio, sbrana sua madre. L’episodio procura al ragazzo un trauma indelebile e fa nascere in lui un feroce odio verso i draghi, destinato a rinforzarsi negli anni a venire. Morta Rhaenyra, Ser Alfred Broome consiglia a re Aegon II di uccidere anche il nipote, ma il sovrano preferisce rinchiuderlo nelle celle di Roccia del Drago.

Regno

Al termine della Danza dei Draghi, Aegon si unisce in matrimonio alla cugina Jaehaera Targaryen, l'unica discendente ancora in vita del defunto Aegon II Targaryen. Le nozze sono frutto di un disegno politico che mira a riunire i due rami della famiglia Targaryen, divisi in due fazioni contrapposte durante la sanguinosa guerra civile. In quanto il re ha solo undici anni, vi sono diversi reggenti e Primi Cavalieri che governano in sua vece nei primi cinque anni del suo regno, un periodo segnato da intrighi e omicidi, nel quale i reggenti entrano in competizione gli uni con gli altri per aggiudicarsi una più consistente fetta di potere.

La prima moglie di Aegon muore in questi anni - dopo essersi suicidata, dicono taluni, assassinata, sostengono altri - e il re si risposa con Daenaera Velaryon. Dall'unione di Aegon e Daenaera nascono due figli maschi, Daeron il Giovane Drago e Baelor il Benedetto, e tre figlie femmine, Daena la Ribelle, Rhaena ed Elaena. Alla sua morte Aegon fu succeduto da suo figlio maggiore Daeron.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.