FANDOM


Eddard 1x01

Eddard Stark brandisce Ghiaccio, una spada in acciaio di Valyria.

L'acciaio di Valyria (Valyrian steel) è un metallo particolare che deve le sue origini alla città di Valyria e viene creato per realizzare armi e diversi altri oggetti in metallo di ottima qualità. Essendo un metallo che viene forgiato con l’aiuto di incantesimi, sono proprio questi a renderlo speciale.

Storia

L’Acciaio di Valyria viene realizzato nel dominio libero di Valyria con il fuoco di drago prima della caduta del dominio. Le spade in acciaio di Valyria sono più luminose, forti e affilate delle spade meglio forgiate nel comune acciaio. Posseggono delle particolari increspature che possono essere paragonate a quelle dell’acciaio di Damasco, anch’esso un tipo di acciaio ripiegato su se stesso migliaia di volte.  La maggior parte delle lame in acciaio di Valyria nel Continente Occidentale sono conservate come dei tesori dalle nobili case che le posseggono, ognuna con il suo nome e la sua storia. L’acciaio di Valyria mantiene la sua forma in eterno. E’ sempre stato un acciaio costoso e il suo valore è aumentato dopo la caduta di Valyria e la conseguente estinzione del segreto che portava alla sua produzione.

Nuove spade in acciaio di Valyria possono essere ri-forgiate solo dai migliori fabbri, con lame già esistenti e sono, di conseguenza, estremamente rare e costose. Alcuni fabbri di Qohor sostengono di essere in grado di ricreare questo metallo. Secondo gli Inventari dell’Arcimaestro Thurgood esistono solamente duecentoventisette spade in Acciaio di Valyria, alcune delle quali sono però andate perdute o sono scomparse dagli annali storiografici.

Sorella Oscura, la spada ancestrale della Casa Targaryen, viene brandita dal Principe Daemon Targaryen contro il Principe Aemond Targaryen durante la Battaglia presso l’Occhio degli DèiBlackfyre, l’altra spada ancestrale dei Targaryen, viene donata da Aegon IV Targaryen a suo figlio Daemon, dando così inizio alla stirpe dei pretendenti Blackfyre

Lista delle armi in acciaio di Valyria conosciute

Lame tutt'ora esistenti

Spade il cui destino è sconosciuto

Altri oggetti

  • Un piccolo numero di Maestri, inclusi Maestro Luwin e l’Aricimaestro Marwyn, posseggono degli anelli in Acciaio di Valyria nella loro catena, a rappresentare i loro studi sulla magia e sull’Occulto. Marwyn possiede inoltre l’asta e la maschera dello stesso materiale. 
  • Evocatore di Draghi, un corno di drago completamente nero e decorato con fasce d’oro rosso e acciaio di Valyria.
  • La corona indossata da Aegon I (E altri dopo di lui), incastonata di rubini.

Acciaio di Drago

Jon Snow pensa che con “Acciaio di Drago”, gli antichi autori dell’archivio dei Guardiani della Notte si riferiscano all’acciaio di Valyria. 

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.